08162018Gio
Last updateMer, 15 Ago 2018 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Eventi

Nella notte delle meraviglie gli sconti cambiano di ora in ora, si balla sulla loggetta e l'arte entra nei palazzi storici

nottemeravigkie5

La consigliera Rita Sagripanti, che è la regina del fitness fermano, porta in scena ‘Una vita in vacanza’ un viaggio atletico tra Francia, Giappopne, Arabia e Stati Uniti e la chicca finale con evoluzioni sul ritmo del Rondò veneziano.

FERMO – Un sabato sera delle meraviglie. I commercianti diventano protagonisti nella notte voluta dal Comune. “Durante la manifestazione ci saranno sconti particolari durante la notte che verranno comunicati con la fonica. Per esempio, c’è chi li farà falle 21 alle 2130, chi a mezzanotte. Ascoltate e troverete solo vantaggi” spiega l’assessore Mauro Torresi che si aspetta ristoranti e negozi pieni oltre che strade e piazze. Angolo dei bambini con gonfiabili e pony, musica live in piazza Matteotti, animazione con bolle di sapone in piazza del Popolo, musica Jazz con Karima in piazzale Azzolino e argentina con una Milonga sotto le stelle, in azione Anibal Castro e la sua associazione che porterà i partecipanti in Argentina, per chiudere con il circo Takimiri e un concerto dedicato ai Beatles prima di lasciare il palco ai dj di Radio Linea. La consigliera Rita Sagripanti, che è la regina del fitness fermano, porta in scena ‘Una vita in vacanza’ un viaggio atletico tra Francia, Giappopne, Arabia e Stati Uniti e la chicca finale con evoluzioni sul ritmo del Rondò veneziano.

Per il cabaret non ci sarà Pier Massimo Macchini sul palco, ma è lui ad aver scelto i due spettacoli di fronte alla chiesa del Carmine, lo spazio più bello dove “riuscivo a raccogliere 400 euro di cappello” sottolinea sorridendo. Ci saranno i Sublimen, Mauro e Mattia, due ballerini che abbinano l’hip hop al popping fino ad arrivare alla visual comedy senza parlare mai. Il secondo spettacolo è di Giacomo Pompei che porta il suo ‘Vanaglorioso’ per la prima volta a Fermo.

Chicca finale con i ballerini che si esibiranno sulla loggetta ad altezza muretto per far vedere il volare dei piedi. “Spettacoli, ma anche tanta cultura. La Notte delle Meraviglie è sempre un momento di crescita per i nostri musei. Dopo l’anello di Cupra oggi abbiamo il 400. Oltre all’appuntamento di punta, abbiamo deciso di creare istallazioni di arte contemporanea in spazi privati”. Playroom è il progetto che vuole avvicinare l’arte alle persone all’interno, in questo caso, di palazzo Bernetti Evangelista: “Noi vogliamo far vivere le dimore storiche in modo contemporaneo e partecipato. Facciamo parlare la storia con il moderno” ribadisce Lucia Medei. Inaugurazione stasera, ma si prosegue fino al 5 agosto.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.