01212018Dom
Last updateDom, 21 Gen 2018 4pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Eventi

Un piccolo esercito di Kawaii invade le casette di Natale in piazza a Fermo

kawaii

Lei sarà pronta a raccontarvi il suo mondo di strass. lustrini e fantasia fino a domenica 3 dicembre, e di nuovo dal 1 al 7 gennaio, promettendo nel frattempo di lavorare giorno e notte per rinforzare il suo esercito di kawaii.

di Cristina Donati

FERMO - Se tra le riconferme del Natale fermano c'è per la terza volta il mercatino tra cui passeggiare in cerca di regali o sfiziosità alimentari, una novità sono senza dubbio gli oggetti kawaii. Termine della lingua giapponese che può essere tradotto in italiano come "carino" o "amabile", ma che in realtà identifica un vero e proprio mondo di cose piccole e buffe che hanno creato un vero e proprio stile nel mondo giovanile.

A portarle nel mercatino natalizio fermano è Stella Pazzi, che ha messo in gioco la sua vocazione artistica cresciuta anche studiando scenografia all'Accademia delle Belle Arti di Macerata prendendo spunto dai desideri dei piccoli con cui da sempre ha un rapporto speciale e proponendo il suo marchio Crazy Star.

Ed è così che la sua casetta luccica di piccoli oggetti per la maggior parte realizzati in resina, tutti rigorosamente in maniera artigianale: porta cellulari da scrivania, orecchini, portachiavi, righelli e stemmi a tema, ma anche cornici, cupcakes portafoto in silicone, fermagli e cerchietti realizzati con filo di soutage, tutto quello che farebbe sentire principessa ogni bambina. Teschi, castelli, gatti e farfalle si inseguono, come lei stessa dice, tra magia, horror e dolcezza. Lei sarà pronta a raccontarvi il suo mondo di strass. lustrini e fantasia fino a domenica 3 dicembre, e di nuovo dal 1 al 7 gennaio, promettendo nel frattempo di lavorare giorno e notte per rinforzare il suo esercito di kawaii.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.