07222017Sab
Last updateSab, 22 Lug 2017 4pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Eventi

Summer time in Petritoli tra cibo, cinema e tradizione. Pezzani trasforma il paese nella terra dell'Opera

pezzani estate

Poi, che al pensiero si abbini anche il piacere della tavola è naturale: cena interculturale il 16 luglio, sagra del pesce fritto il 23 e della sporbatura il 29 in attesa della sagra dello spiedo e del prosecco in programma a fine agosto.

di Raffaele Vitali

PETRITOLI – Un’estate nel segno della sicurezza. “Le nostre feste sono tutte in zone con vie di fuga chiare e funzionali, questo abbiamo spiegato anche in prefettura. Perché chi viene a Petritoli si divertirà e passerà ore serene, sempre”. Così il sindaco Luca Pezzani nel presentare gli eventi estivi che avranno nell’Orto dell’asilo il luogo di riferimento. Ma tutta la città sarà coinvolta, soprattutto ad agosto quando durante i fine settimana torna l’isola pedonale, con il tratto dai Tre archi al teatro chiuso alle auto dalle 20 alle 24 “per rendere il paese il luogo ideale dove passeggiare, dove poter lasciare i bambini correre sereni”.

Un programma ricco con un filo conduttore: la qualità. Torna spesso la parola durante la presentazione affidata al sindaco, al vice marco Vesprini, alla vicepresidente della Pro Loco Flavia Fioravanti e al consigliere delegato alla cultura Silvio Tomassini. Qualità è tradizione con la festa delle Cove, qualità è cultura con il concorso di poesia, qualità è teatro con quattro serate d’Opera che chiudono l’estate.

Tutto inizia con La festa delle Cove: “È il nostro momento principale perché racconta le tradizioni, le nostre origini. Una festa che segue la trebbiatura e ricorda i giorni che i signori del paese davano ai contadini per poter vivere la vita del cuore cittadino” spiega il sindaco che lascia poi alla Fioravanti i dettagli: “Luigi Mannocchi, studioso petritolese di fine ‘800, definisce le cove ‘una festa campagnola che ha come scopo l’offrire alla Vergine un tributo di grano per il buon esito’. In ricordo di quel momento, il paese viene addobbato con il rosso dei papaveri e il grano, che diventano la cornice dei carri che sfilano”.

Una stagione articolata su cui l’Amministrazione lavora da mesi: “Ricca, completa, variegata, realizzata assieme alle associazioni. Abbiamo voluto con forza il concorso di poesia, un momento che dà spazio a chi ama esprimersi in rima con testi originali. Un vero concorso con tanto di premio finale”. Lo spunto è arrivato da una concittadina: “Vorremmo far diventare questa serata un momento fisso della nostra estate. Sono molte le persone che regalano poesie quando aprono attività, che le scrivono per i momenti speciali. E allora, perché non provare a coinvolgere davvero gli appassionati? Vogliamo caratterizzarci con eventi speciali”.  Torna il cinema sotto le stelle, curato dal vicesindaco Vesprini, nell’Orto dell’ex asilo “uno dei luoghi più amati dai turisti per i loro matrimoni”. Tutto rigorosamente gratuito.

L’Orto sarà anche il luogo del Petritoli Opera Festival curato da Silvio Tomassini: “Abbiamo deciso di puntare sull’opera anche d’estate (i primi dieci giorni di settembre) perché a teatro è sempre stata un successo”. Petritoli non ha problemi ad attirare persone, “i turisti vengono per ammirare la cittadina, ma chiedono pulizia e appuntamenti per passare la giornata o qualche ora in spensieratezza”. Crede nella cultura il sindaco Pezzani: “Vogliamo essere considerati un paese dove ci sono eventi, magari tanti, ma di certo di qualità. Che si pensi ai bambini o agli adulti”.

Una estate ricca, ma la qualità costa. “Fare cose costa e la qualità ancora di più. Noi ci mettiamo in gioco con l’Opera. Ma è anche un evento che può finanziarsi in parte con i biglietti (è l’unico appuntamento a pagamento, ndr). Speriamo che cittadini e turisti apprezzino, visto che nessuno offre questo tipo di spettacoli. Noi abbiamo molti stranieri e l’Opera per loro è qualcosa di non ripetibile lontano dall’Italia” ribadisce Pezzani. “Investiamo in cultura, è una scelta precisa anche se ci rende altre scelte più complicate. Per questo ringrazio la Fondazione Carifermo che ci ha dato un sostegno”. Poi, che al pensiero si abbini anche il piacere della tavola è naturale: cena interculturale il 16 luglio, sagra del pesce fritto il 23 e della sporbatura il 29 in attesa della sagra dello spiedo e del prosecco in programma a fine agosto.

Gli appuntamenti nel dettaglio

FESTA DELLE COVE

Si parte il 7 luglio con il saltarello, con il coinvolgimento dei bambini dai 4 agli 11 anni. Sabato 8 la donazione dei ceri alla Madonna del centro storico che anticipa l’apertura degli stand con i piatti tipici (oca arrosto in primis) e la sfilata in costume prima della pizzica. Domenica il clou: mercatino ‘Gatta ci cove’ e sfilata delle canestrelle in attesa del suono del campanone che dà il via alla sfilata dei carri. Chiusura in serata con gli stornelli. “Questa festa è l’evento di Petritoli e si tiene sempre la seconda settimana di luglio”.

CORSA DEI CARROZZI

Il 20 e 21 agosto si celebra la madonna della misericordia con la gara dei carrozzi costruite dai petritolesi. Una festa accompagnata dalle tagliatelle di magro e dalle battute di Piermassimo Macchini.

PETRITOLI OPERA FESTIVAL

Non solo serate di lirica per adulti, perché ci sarà anche la Tosca itinerante, mercoledì 6 settembre, tra le vie del paese con spiegazioni dedicate proprio ai bambini. Le quattro stagioni, Gran galà dell’Opera

Ci sarà una mostra sulla Callas con vestiti originali che arrivano da Ravenna.

FESTA DEI BAMBINI

Tre giorni con l’imperdibile spettacolo di percussioni afro brasiliane del gruppo Caracca. Anche se la vera novità è la Casa degli spiriti allestita nelle grotte del comune.

FESTA HIPPIE

Un ferragosto alternativo con la festa che ha fatto ballare qualche mese fa tutta la casa di riposo. Ci saranno mercatini dove comprare dischi dell’epoca e vestiti vintage. Ci saranno le auto d’epoca grazie alla Manovella del Fermano e tanta musica live.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Il ritorno in vita della caretta caretta

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.