07252017Mar
Last updateMar, 25 Lug 2017 7am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Eventi

Il super show di Macchini è pronto: un Comedy record a Fermo per regalare serenità e futuro alle Marche

marchecomedyrecord

Salirebbe anche l’assessore sul palco, ricordando i tempi trascorsi negli show quando era un attore di Improvvivo: “Lavoro e professionalità si fondono dietro questo Marche Comedy record, un lavoro che dura da anni”.

 

FERMO – Sorride Francesco Trasatti ricordando la prima telefonata di Macchini: “Vorrei fare una maratona, un record, stando sul palco in piazza del Popolo per 12 ore”. Pensava scherzasse, poi ha realizzato che dietro Macchini c’era Priscilla Alessandrini, la manager concreta: “Ho capito la potenzialità del progetto che sposa creatività, impresa, intrattenimento e serenità. Ci siamo quindi al loro fianco e abbiamo messo a disposizione la piazza, il luogo perfetto per un talento della nostra terra”.

Salirebbe anche l’assessore sul palco, ricordando i tempi trascorsi negli show quando era un attore di Improvvivo: “Lavoro e professionalità si fondono dietro questo Marche Comedy record, un lavoro che dura da anni”.

Divertimento, ma non solo, perché dietro la domenica che si apre alle 11 e termina alle 23. “Pierma, ma già rompi dopo 5 minuti, figurati dopo 600” è una delle telefonate ricevute dall’attore. “Lagrù coni suoi 15 artisti vende e realizza prodotti, ma non si ferma a questo. Ci piace sposare le cause del territorio. Quando ho avuto l’idea, sul momento non avevo capito la profondità del progetto. Ma poi insieme abbiamo ragionato e abbiamo capito che i ‘record’ di questa regione potevano emergere in ogni diversità. Per alcuni il record è alzarsi la mattina e portare il figlio a scuola; per altri è ricostruire dopo la devastazione; per altri è dare serenità. Di certo è un record portare aggregazione serenità” spiega Macchini.

‘Il mondo cambia non grazie alla tua opinione, ma grazie al tuo esempio’ è una delle citazioni che piacciono al vulcanico gruppo. “È per questo che non parliamo del mio egocentrismo, ma della volontà di fare qualcosa di utile in modo diverso. Il progetto non finirà il 28 maggio. Abbiano fatto 40 interviste, un progetto multimediale come non potrebbe essere pensando a Marche Tube, che diventano un patrimonio che unisce il comico al reality” ribadisce Macchini.

Il problema è che il poliedrico attore il record non lo farà, nonostante i durissimi allenamenti tra Fermo 85, Work e Colosseum: “Perché il comico è quello che prende i colpi e non può arrivare primo, non può diventare carnefice e quindi il vincitore”. Ma di questo se ne parlerà domenica alle 22.59 quando sul palco salirà…” è una sorpresa”.

Il programma

Sarà allestita una grande area accoglienza: 240 metri quadri di verde, area relax con trattamenti rilassanti con il Mondo di Amelie, e spazi ristoro. “Verrà premiato lo spettatore che resisterà per 4-8 o 12 ore. In palio dei buoni spesa per il supermercato”.

Con Macchini ci saranno tanti ospiti, a partire da Michele Gallucci, “mio compagno storico da sempre”, passando per Catà. “Chi sale sul palco è perché ha un significato, non ci sono riempitivi”. Macchini spiega poi perché non finirà sul Guinnes dei Primati: “C’è uno in America che ha fatto 41 ore di spettacolo, ma ripeteva il repertorio ogni sei ore. Noi, invece, avremo 12 ore di spettacolo senza gobbo e senza ripetizioni”.

Una scaletta fitta con otto spettacoli e 13 personaggi interpretati da Macchini tra Leopardi, Edipo, Paciotti, Allevi e l’immancabile mimo.  “E nonostante tutto, ho pure tolto tre ore di repertorio, altrimenti finivamo alle due di notte”. A condurre il tutto, anche lei in cerca di record, Daniela Gurini.

La borsa di studio

L’obiettivo è raccogliere fondi per un master, o più di uno, in economia all’università di Tor Vergata, “con noi Human Foundation e Wega”, per uno studente proveniente dai Comuni terremotati. “Raccoglieremo fondi fino a ottobre 2018. Siccome la maggior parte delle risorse fino a oggi sono andate in immobili, noi puntiamo alla ricostruzione mentale. Far studiare qualcuno che poi possa riportare le conoscenze nelle Marche”. Ci sono benefit per i più generosi: chi dona mille euro, ad esempio, avrà uno spettacolo personale nel salotto di casa di Macchini. La raccolta fondi non si ferma mai e la piattaforma eppela è sempre disponibile, come si potranno fare offerte per avere una maglietta”.

I partner

Da Getby a Quota Cs, che ha brandizzato il materiale, da Sì Superstore alla Steat, che ha messo a disposizione un pullman per portare persone da Amandola.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Il ritorno in vita della caretta caretta

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.