11252017Sab
Last updateVen, 24 Nov 2017 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Eventi

Fermo trova il suo karma. L'estate decolla con Gabbani: sette giorni in città e concerto

gabbani

Ha trovato il suo karma il capoluogo ferito che meglio non poteva presentare la seconda edizione di VillaInVita. Segnare sul calendario il 14 giugno 2017, data zero per Gabbani e la International Music and Arts, data per un nuovo importante inizio per l’estate di Fermo che vuole riportare i turisti in città ad ammirare i suoi musei.

di Raffaele Vitali

FERMO – Il mondo aspetta il tour degli U2, l’Italia quello di Gabbani. È così, è cronaca. C’è grande attesa per i concerti che il cantante che ha sbancato Saremo terrà in giro per il bel Paese. E dove preparare quella che sarà la tournee della vita? A Fermo. Incredibile, forse, ma non per Francesco Trasatti che ha messo a disposizione di Gabbani il suo luogo gioiello: l’arena di Villa Vitali.

Ha trovato il suo karma il capoluogo ferito che meglio non poteva presentare la seconda edizione di VillaInVita. Segnare sul calendario il 14 giugno 2017, data zero per Gabbani e la International Music and Arts, data per un nuovo importante inizio per l’estate di Fermo che vuole riportare i turisti in città ad ammirare i suoi musei.

“Siamo onorati del fatto che Gabbani abbia scelto Fermo per l’anteprima del suo tour allestendolo per una settimana in città. Stiamo approntando un cartellone di tutto rispetto che qualificherà come sempre l’offerta estiva fermana e siamo sicuri che Gabbani sarà un esordio che richiamerà il pubblico delle grandi occasioni” commenta Francesco Trasatti, assessore alla cultura e anima di un festival che l’anno scorso ha saputo coinvolgere 4700 spettatori.

E se ne arrivasse anche solo qualcuno in più grazie all’Occidentali’s Karma di Gazzani, capace di totalizzare 81 milioni di visualizzazioni su youtube, con tanto di triplo platino per i 150mila download e streaming, sarebbe un trionfo.

Finalmente Gabbani esce dallo schermo, prima quello della Rai con Sanremo, poi con l’Eurovision Song Contest, e infine quello dei computer e sale sul palco per presentare Magellano, il cd uscito il 28 aprile per BMG Rights Management (Italy), che conterrà anche Occidentali’s Karma. Sul palco, sarà accompagnato da Filippo Gabbani (batteria), Lorenzo Bertelloni (tastiere), Giacomo Spagnoli (basso) e Davide Cipollini (chitarra).

Il suo ballo vestito da scimmia è contagioso e quindi bisogna aspettarsi una villa Vitali carica e coinvolta nel concerto del cantautore che l’Italia se l’era già conquistata un anno fa con Amen, canzone che gli è valsa il primo posto tra le Nuove Proposte con tanto di premio per il miglior testo e “disco d’oro” con oltre 25.000 copie vendute. Per non perdersi Gabbani i biglietti son già in vendita a 25 euro, ridotto 20 euro alla biglietteria del Teatro dell’Aquila.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.