11252017Sab
Last updateVen, 24 Nov 2017 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Eventi

Macchini, il comico dei record che fa del bene facendo ridere: crowdfunding per terremotati laureati

Piero Massimo Macchini Fuori Porta

"Non vedo l’ora di fare lo spettacolo del 28 maggio, così mi rilasso. È un progetto che mi ha preso tanto. Non facile rimettere a posto fisicamente l’attore e tutti i testi”. Nel mentre la campagna fondi va bene, sono già mille gli euro raccolti.

di Raffaele Vitali

FERMO – Piero Massimo Macchini entra ed esce dall’auditorium Giusti di Sant’Elpidio a Mare, il luogo diventato il regno dell’associazione La Grù. Ci passa ore e quando non sale sul palco diventato casa è in giro per spettacoli, come quello alla Forneria Totò o, nel fine settimana, a Milano con la sua Performance Strategy: “Terrò uno spettacolo per 800 imprenditori riuniti a Milano per corsi motivazionali. Da quando ho inventato il personaggio del motivatore vengo chiamato perché riesco a coinvolgere le persone in modo diverso. E ridendo gli esperti fanno riflettere su quello che i partecipanti devono migliorare”.

La doppia anima di Macchini va in scena: da un lato il comico che fa divertire, dall’altro il comico che fa del bene e ha lanciato un crowdfunding per regalare borse di studio per giovani laureati provenienti. È questo che l’ha mosso ed è diventato il suo carburante in vista del Marche Comedy Record di piazza del Popolo a Fermo.

“Non vedo l’ora di farlo, così mi rilasso. È un progetto che mi ha preso tanto. Non facile rimettere a posto fisicamente l’attore e tutti i testi”. Nel mentre la campagna fondi va bene, sono già mille gli euro raccolti: “Sappiamo che in media si muovono tutti all’ultimo minuto, sono fiducioso sulla solidarietà dei fermani e di tutti quelli che seguono il canale Marche Tube”.

E di minuti ‘i generosi’ ne avranno a disposizione migliaia il 28 maggio chi sarà in piazza per il tentativo di record di Macchini, con uno spettacolo di 12 ore consecutive in cui l’amico Michele Gallucci lo supporterà. “L’obiettivo è importante, Macchini è un dettaglio. Per questo chiedo alle persone di cliccare sulla piattaforma eppela.com. vogliamo mandare più ragazzi possibili a frequentare il Master in Economia, Management e Innovazione Sociale dell'Università Tor Vergata e Human Foundation” conclude il comico che ha saputo più di ogni altro portare il marchigiano fuori dai confini.

Appuntamento al 28 maggio, quando piazza del Popolo diventerà un enorme prato dove campeggiare mangiando all’aperto ammirando il mimo diventato saltimbanco e poi attore a tutto tondo.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.