05252017Gio
Last updateMer, 24 Mag 2017 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Eventi

Il fermano Di Bonaventura fa rivivere con sei concerti il tango di Astor Piazzolla

danieledibo

Compositore-arrangiatore, pianista-bandoneonista, Di Bonaventura ha collaborazioni che spaziano dalla musica classica a quella contemporanea, dal jazz al tango, dalla musica etnica alla world music, con incursioni nel mondo del teatro del cinema e della danza.

FERMO – Sei concerti nel segno di Astor Piazzolla. Seiconcerti per far rivivere la musica del tango, dolce e violenta, sprezzante e appassionata. Sei concerti, cinque nelle Marche e uno in Abruzzo che vedono protagonista, insieme all'ensemble d'archi dell'Orchestra filarmonica marchigiana, uno dei più grandi interpreti contemporanei di bandoneon: il fermano Daniele Di Bonaventura.

Compositore-arrangiatore, pianista-bandoneonista, Di Bonaventura ha collaborazioni che spaziano dalla musica classica a quella contemporanea, dal jazz al tango, dalla musica etnica alla world music, con incursioni nel mondo del teatro del cinema e della danza.

Il primo appuntamento con Tango Suite è per mercoledì 19 aprile al Teatro Valle di Chiaravalle. E siccome non sarà un conerto come gli altri, prima di iniziare ci sarà una lezione: ‘A ragionar di musica’, quindici minuti di riflessioni, informazioni e curiosità sul concerto. In programma, oltre al brano che dà il titolo alla serata, di Astor Piazzolla, composizioni di Gregorio Villoldo, di Carlos Gardel e dello stesso Di Bonaventura che illustrano la storia del tango.

Dopo Chiaravalle, la Form e Di Bonaventura si esibiscono a Teramo, per tornare nelle Marche venerdì 21 aprile, al Teatro Lauro Rossi di Macerata. Altri appuntamenti sono lunedì 24 al Teatro Gentile di Fabriano, mercoledì 26 al Pergolesi di Jesi e lunedì 8 maggio nell'Aula Magna dell'Università Politecnica delle Marche, per la rassegna Form-Off.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Loira ricorda il carabiniere Beni

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.