03262017Dom
Last updateDom, 26 Mar 2017 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Eventi

Rubens e Crivelli re di Roma: una grande mostra per i capolavori di Fermo e S.Elpidio

rubensadorazione

I due dipinti saranno le punte di diamante della grande mostra ‘Dai crivelli a Rubens, tesori d’arte da Fermo e dal suo territorio’. Organizzata dal Pio Sodalizio dei Piceni, assieme a Comune di Fermo e Sovrintendenza delle Marche.

di Raffaele Vitali

FERMO – Bellezza in trasferta, anche perché non hanno più una casa. Sono l’Incoronazione di Maria Vergine e Santi, dipinto di Vittore Crivelli della pinacoteca civica di Sant’Elpidio a Mare, e l’Adorazione dei Pastori di Rubens di Fermo.

I due dipinti saranno le punte di diamante della grande mostra ‘Dai crivelli a Rubens, tesori d’arte da Fermo e dal suo territorio’. Organizzata dal Pio Sodalizio dei Piceni, assieme a Comune di Fermo e Sovrintendenza delle Marche, l’esposizione ha l’obiettivo di valorizzare il territorio colpito dal sisma.

La mostra si aprirà il 31 marzo e durerà fino al 25 giugno nella sala esposizione di San Salvatore in Lauro. Da Fermo, oltre al Rubens, partirà anche la pala seicentesca del Baciccio proveniente dalla chiesa di Santa Maria del Carmine.

Una grande esposizione dedicata a Carlo e Vittore Crivelli, Pietro Alemanno, Giuliano Presutti e Ottaviano Dolci. A curare l’esposizione sono Anna Lo Bianco e Claudio Maggini. Per Sant’Elpidio un’occasione importante per ridare u po’ di visibilità alla sua opera, parcheggiata da tempo in un deposito fiorentino dopo l’ultima mostra fuori dal Comune. La speranza è che questi ulteriori mesi servano all’Amministrazione per completare i lavori di messa in sicurezza della sala espositiva dei Crivelli. Stesso discorso per Fermo, dove i lavori per Palazzo dei Priori sono stati invece finanziati e si sperano conclusi entro l’estate.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terrenzi bis: "Il centro come priorità"

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.