04252017Mar
Last updateMar, 25 Apr 2017 11am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Eventi

I Sibillini profumano di tartufo: Amandola rilancia il turismo con Diamanti a tavola

diamantiatavola

Oggi e domani, due giorni per assaporare uno dei prodotti tipici più importanti della zona fermana-picena.

AMANDOLA - Il profumo del tartufo vola sopra tutto. Sopra i cantieri, sopra le macerie, sopra le colline pettinate, sopra le bellezze dei Sibillini. È il tartufo di Amandola, il Diamante che torna in tavola con la manifestazione saltata in autunno che il sindaco Adolfo Marinangeli ha fortemente voluto.

Oggi e domani, due giorni per assaporare uno dei prodotti tipici più importanti della zona fermana-picena. Si stringe ad Amandola il territorio e lo fa partendo dalla Provincia: “Benché la Provincia non ha più funzioni di promozione del territorio, abbiamo ugualmente voluto dare il nostro contributo. Lavorare per il territorio vuol dire anche passare attraverso i prodotti enogastronomici. Diamanti a tavola rende protagonisti i tartufi, trasformati e degustati ad Amandola. Tutto intorno c'è la cultura, il saper fare” commenta Moira Canigola.

Ricco il programma tra convegni, passeggiate e cooking show di Aurelio Damiani. Non resta che prendere la macchina e risalire attraverso la Valdaso o la Valdete per perdersi tra lee prelibatezze. “Con Diamanti a Tavola ritornano anche gli stand gastronomici organizzati dalle associazioni amandolesi per poter gustare il tartufo ed altre delizie locali in una miriade di varianti, cucinati con la passione e l'allegria dei vari associati” conclude l’amministrazione.

@raffaelevitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fermana, invasione di gioia in sala stampa

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.