06242017Sab
Last updateSab, 24 Giu 2017 2pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Eventi

Robin Pub, la nuova casa del jazz: la domenica a Montegranaro cena e musica con i migliori artisti

Robin 2

Si parte il 6 alle 20.30 con il Koko Trio di Emanuele Evangelista, al pianoforte, con Piero Simoncini al contrabbasso e Michele Sperandio, anima del Cantiere Musicale di Porto San Giorgio, alla batteria.

MONTEGRANARO – Amanti del Jazz, segnate sul calendario le prossime domeniche con un circoletto rosso e puntate la macchina, o i piedi, verso Montegranaro. Perché il Robin Pub, storico locale che guarda a Campo dei tigli, ha scelto di investire sulla musica più calda che c’è. E lo fa abbinandosi a Recensioni Musicali, un progetto nato a Roma che riunisce musicisti che fanno ricerca musicale, che cercano di far interagire i generi, coinvolgendo il pubblico.

Montegranaro quindi la domenica sera diventerà un luogo di riferimento, a cominciare dal 6 novembre quando nel palco allestito tra i tavoli di legno prenderà il via ‘Sunday in jazz’. Sette appuntamenti nel locale del veregrense di Roberto Apolloni. Cena con musica, garantita da artisti marchigiani d’alto livello. Si parte il 6 alle 20.30 con il Koko Trio di Emanuele Evangelista, al pianoforte, con Piero Simoncini al contrabbasso e Michele Sperandio, anima del Cantiere Musicale di Porto San Giorgio, alla batteria.

La programmazione proseguirà il 20 novembre con il trio di Giovanni Baleani, il 4 dicembre con il gruppo Ni-Ri-Ja, il 18 dicembre con l’Alberto Napolioni Trio; apre gli appuntamenti del 2017 la band di Andrea Ripani l’8 gennaio, per proseguire con il Confusion Quartet il 22 gennaio e Name of the Band il 29 gennaio. Ogni domenica un menu diverso legato ai prodotti stagionali e abbinato al tipo di jazz che i gruppi suoneranno.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Loira ricorda il carabiniere Beni

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.