04192018Gio
Last updateGio, 19 Apr 2018 3pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Cerimonie in italiano, cinese e francese: i testimoni di Geova si preparano per la morte di Gesù

testimonigeova

Una cerimonia particolare, con un discorso di 45 minuti durante il quale verrà spiegato “quanto questa morte sia importante per ogni singolo individuo e famiglia” spiegano gli organizzatori.

FERMO – Come per i cristiani cattolici, la notte prima della Pasqua è uno dei momenti più importanti per i Testimoni di Geova. Appuntamento alle 2030, orario che secondo il calendario lunare della Bibbia è quello esatto dell’anniversario della morte di Gesù.

Una cerimonia particolare, con un discorso di 45 minuti durante il quale verrà spiegato “quanto questa morte sia importante per ogni singolo individuo e famiglia” spiegano gli organizzatori. “Un discorso che illustrerà la promessa biblica di un tempo in cui l’uomo sarà in pace con la natura, le malattie saranno eliminate e ogni famiglia costruirà la propria casa, coltiverà il proprio terreno e godrà del frutto del proprio lavoro ribadiscono citando un passo di Isaia.

La commemorazione della morte di Gesù dei testimoni di Geova è un evento che ogni anno richiama milioni di persone, oltre 20 nel 2017. L’ingresso è libero, aperto anche ai curiosi, e non saranno richieste raccolte di fondi. Nel Fermano sono cinque i luoghi in cui si potrà prendere parte alla cerimonia. Il primo è la sala convegni dell’hotel Astoria; il secondo è a Monte Urano dove si terrà una doppia cerimonia nella sala del regno, in italiano e in cinese per rispondere alle richiese dei residenti; il terzo è a Porto San Giorgio, con due appuntamenti alle 19.15 e alle 20.45 con attenzione anche ai tanti fedeli di lingua francese, principalmente africani; infine Grottazzolina, alle 19.30, e Piane di Montegiorgio all’hotel San Paolo alle 20.30.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.