04232018Lun
Last updateDom, 22 Apr 2018 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Studenti da tutta Italia, ma il Certamen Latino incorona Alice dell'Annibal Caro

certamen

Alice Cortesi, studentessa dell’Annibal Caro, ha vinto così 500 euro e un nuovo dizionario firmato Campanini-Carboni. Stesso premio per Giulia Nardi del liceo Leopardi di Macerata, maturannda dal grande futuro.

ORTEZZANO – Sono arrivati da ogni angolo dello stivale, ma alla fine il Certamen Latino Giuseppe Carboni parla marchigiano. A vincere la prova che ha coinvolto 45 studenti proveninenti dai licei di tutta Italia e perfino dal Belgio, sono due studentesse, una fermana per la categoria quarto anno, una maceratese tra i quinti.

Alice Cortesi, studentessa dell’Annibal Caro, ha vinto così 500 euro e un nuovo dizionario firmato Campanini-Carboni. Stesso premio per Giulia Nardi del liceo Leopardi di Macerata, maturannda dal grande futuro. Gli studenti hanno dovuto superare una dura prova: tradurre un testo dei Dialoghi di Seneca. “Questo concorso e la sua attenzione, che oggi varca anche l’Italia, è la riprova dell’importanza dello studio delle lingue classiche per la crescita delle nuove generazioni”. Il rapporto nato con il professore belga Dominique Longrais è la riprova che Ortezzano sta lavorando bene e la vicinanza delle istituzioni, carifermo, Camera di comemrcio e Provincia, lo dimostrano.

@raffaelevitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.