04232018Lun
Last updateLun, 23 Apr 2018 7am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Una 'Valle degli olmi' per il Salesi. Fabio Castori, il giornalista di nera che scrive libri di favole per bambini

valledegliolmi fantasy

Un libro che, per volontà di Castori, ha un solo scopo: raccogliere fondi per la Fondazione Salesi e permettere così la realizzazione dei sogni dei piccoli pazienti. Ad illustrarlo il giovane elpidiense Luca Longi.

FERMO – Quando si sente la parola Salesi, si pensa subito ai bambini, a chi per un motivo o per l’altro deve passare qualche giorno della propria giovane vita all’interno dell’ospedale, considerato uno dei migliori in Italia in ambito pediatrico, di Ancona. Un ospedale che in questo 2017 ha registrato una crescita delle prestazioni del 103%. Un polo d’eccellenza per il medio e basso Adriatico che sa coniugare l’aspetto clinico con quello umano.

Ed è proprio a quest’ultimo che ha pensato Fabio Castori. Giornalista professionista del Resto del Carlino di Fermo, Castori è uno dei più esperti cronisti di nera e giudiziaria, le sue inchieste sono arrivate anche sul palco del Maurizio Costanzo Show, ma ora si presenta alle persone, stupendo così soprattutto quelle abituate a leggerlo tra processi e omicidi, in veste di scrittore per ragazzi. Un libro in cui emerge la sua sensibilità di padre e il desiderio di aiutare il prossimo.

È nato così “La Valle degli Olmi”, libro di storie fantasy per l’infanzia che narra le vicende di Julius e del suo viaggio, accompagnato da una strampalata banda di animali parlanti, in cui cercherà di sconfiggere il malefico Celbros e il suo esercito per riportare la luce nel regno di Ambrasia.

Un libro che, per volontà di Castori, ha un solo scopo: raccogliere fondi per la Fondazione Salesi e permettere così la realizzazione dei sogni dei piccoli pazienti. A pubblicare il libro, a riprova della validità del lavoro di Castori, è la Armando Curcio Editore. A convincerli l’originalità del racconto scritto da Castori a cui si sono abbinate alla perfezione le illustrazioni di Luca Longi. Giovanissimo elpidiense, Longi è cresciuto con in mano la matita, con cui ha saputo realizzare disegni di pregevole fattura. Alcuni sono ammirabili sulla pagina Facebook Lufo Art. “È un'enorme soddisfazione per me aver portato a termine questo progetto e lo è doppiamente sapendo che il ricavato della vendita del libro sarà devoluto alla Fondazione” commenta Longi che ha realizzato oltre a numerosi disegni interni anche la copertina.

Un binomio perfetto quello tra l’esperto cronista e lo studente universitario con la passione per le illustrazioni. Un binomio che tra pochi giorni sarà protagonista nelle librerie di tutta Italia, intanto si può comprare online su curciostore.com, e nelle presentazioni, la prima in programma all’Auditorium Della Valle martedì 19 dicembre alle 21. Quale miglior regalo per Natale che un libro che regala sogni ai più piccoli?

@raffaelevitali 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.