12182017Lun
Last updateDom, 17 Dic 2017 8pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Il latino a ritmo pop: dopo i milioni per la casa museo, Ortezzano decolla con le filofiction di Carboneide

Augusto a Ortezzano

Un programma ricco di ospiti e di appuntamenti che rafforza il carattere originale e innovativo dei suoi format.

ORTEZZANO – Format che vince non si cambia. Il latinista Carboni ritrova il mondo della fiction, della cultura pop, e diventa Carboneide, ovvero la Popsophia del mondo classico. Due giorni dedicati alla classicità greco-romana indagata con le lenti della cultura pop.

Filosofi, scrittori e musicisti saranno protagonisti di conferenze-spettacolo dove la filosofia classica si contamina con il cinema, le serie tv e la musica leggera. Un programma ricco di ospiti e di appuntamenti che rafforza il carattere originale e innovativo dei suoi format: alle 21.30 si accenderanno le luci sui due nuovi Philoshow, ideati e diretti da Lucrezia Ercoli, con la nuova band di Popsophia Factory, la voce recitante di Pamela Olivieri, la regia e i video di Marco Bragaglia. “Le due giornate di Carboneide sono legate dal binomio Eros e Thanatos. Intorno alle due spinte contrapposte che caratterizzano il vivere umano abbiamo costruito i nuovi spettacoli filosofico-musicali” spiega la Ercoli.

Entusiasta il sindaco Giusy Scendoni: “Due giornate di eventi per rilanciare il nostro bellissimo centro storico e per ripartire dopo il terremoto”. Il tutto reso possibile dalla fondazione Carifermo e dalla Camera di Commercio, entrambe convinte che il turismo culturale sia fondamentale per far ripartire una valle fortemente colpita dal sisma. Che verrà ricostruita annche grazie ai fondi appena stanziati a livello regionale.

Tutti gli appuntamenti di quest’anno – importante novità dell’edizione 2017 – avranno valore di formazione e rientreranno nelle attività riconosciute dall’Ufficio Scolastico Regionale come valide ai fini dell’aggiornamento dei docenti (DDG 10042 31 agosto 2016).

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.