06272017Mar
Last updateMar, 27 Giu 2017 3pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

“I nipoti di Umberto Preziotti diventano sempre più numerosi”. Inaugurata la mostra Il Sacro con le opere degli ex allievi

ra1
ra
ra3

Se la scultura lignea di Santa Lucia, creata nel 1962 da Giuseppe Pende è sicuramente l’opera esposta di maggior impatto, non da meno sono i lavori degli ex allievi dell’Istituto d’arte Preziotti.

 

FERMO – L’oratorio di Santa Monica, a Piazzetta, resterà aperto fino al 7 maggio per la collettiva d’arte Giuseppe Pende, Costanzo Corrina, Paolo De Santi. Questi sono 3 dei 41 artisti le cui opere condurranno i visitatori in un viaggio attraverso varie tecniche che descrivono il loro personale rapporto con il più classico dei temi, il Sacro. Dipinti e sculture che si susseguono nel percorso appositamente creato nel piccolo ma prezioso Oratorio di Santa Monica, che per l’occasione resterà aperto in questi orari: dal martedì al venerdì dalle 17 alle 19, sabato e domenica anche dalle 10.30 alle 12.30, ingresso libero.

Se la scultura lignea di Santa Lucia, creata nel 1962 da Giuseppe Pende è sicuramente l’opera esposta di maggior impatto, non da meno sono i lavori degli ex allievi dell’Istituto d’arte Preziotti, che per la terza volta tornano ad esporre insieme a testimonianza del grande legame con la scuola da cui provengono. Evidenza che traspare anche dalle parole del nipote dello stesso Preziotti, Paolo Landi, che con grande emozione ha sottolineato come “il numero dei nipoti” sia in costante crescita e lo ha detto auspicando la nascita a Fermo di un vero e proprio polo artistico che comprenda Palazzo Monti e Palazzo Preziotti.

Presenti all’inaugurazione moltissimi degli artisti che hanno dato la loro disponibilità all’associazione degli ex allievi, ed insieme a loro la dirigente scolastica, dott.ssa Stefania Scatasta, e il Vice Sindaco Assessore alla Cultura Francesco Trasatti.

Diego Fermanelli

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Loira ricorda il carabiniere Beni

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.