11242017Ven
Last updateVen, 24 Nov 2017 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Dalle parole di sport unite alla storia, alla storia base di cultura: Incipit archivia Buffa e abbraccia Cardini

franco cardini
buffavitali

“L’Islam è davvero una minaccia?’ è il titolo dell’incontro, ma – sottolinea la presidente dell’associazione Santa Croce - non sono escluse interessanti digressioni sulla storia medievale.

SANT’ELPIDIO A MARE – Dal giornalista narratore, di nascita avvocato, Federico Buffa, allo storico Franco Cardini. Incipit, la rassegna organizzata dall'associazione Santa Croce, offre un’altra grande occasione di cultura ai cittadini fermani. Questa era, ore 21.15, nell’auditorium della scuola Della Valle di Casette, il professore emerito di Storia Medievale nell’Istituto Italiano di Scienze Umane, Directeur d‘Etudes nell’Ehess di Parigi, Fellow della Harvard University, parlerà delle crociate. E lo farà in modo particolare, sottolineando l’inconsistenza dei luoghi comuni sul rapporto tra Cristianesimo e Islam. Un tema di grande attualità che Cardini abbinerà a una visita alla splendida Basilica Imperiale su cui l'associazione investe risorse, passione e tempo per renderla sempre più luogo di riferimento del territorio.

“L’Islam è davvero una minaccia?’ è il titolo dell’incontro, ma – sottolinea la presidente dell’associazione Santa Croce - non sono escluse interessanti digressioni sulla storia medievale. Grazie alla libreria ‘Il Gatto con gli stivali’ di Porto Sant’Elpidio (che ha fortemente collaborato alla realizzazione dell’evento) sarà possibile acquistare i libri di Cardini”.

Un nuovo pienone è atteso, dopo che Buffa ha saputo richiamare almeno 300 persone. Un pubblico giovanissimo che ha ascoltato per due ore il dialogo tra il telecronista impegnato sui palchi dei teatri italiani con uno spettacolo sulle Olimpiadi del 1936, e Raffaele Vitali, direttore della Provinciadifermo.com.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.