08182017Ven
Last updateGio, 17 Ago 2017 3pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Finiscono le feste. Gran finale: a Porto San Giorgio un concerto, a Fermo un Musical

teatro porto san giorgio

A Porto San Giorgio un concerto per pianoforte, archi e voce narrante. A Fermo un musical.

PORTO SAN GIORGIO e FERMO – Il concerto “Occhi negli occhi”, si svolgerà alle 21.30 di questa sera nel teatro comunale di Porto San Giorgio. Ideato dal pianista e compositore Fabio Capponi in occasione dell’uscita dell’omonimo album, prevede l’esecuzione di musiche per pianoforte e quartetto d’archi. Le sue composizioni, intense e coinvolgenti, si fonderanno con la voce dell’attrice Pamela Olivieri per far rivivere agli spettatori una coinvolgente storia d’amore.

Diplomato in pianoforte al Conservatorio di musica “Pergolesi” di Fermo e laureato in Ingegneria presso l’Università politecnica delle Marche, Capponi inizia lo studio del pianoforte all'età di 7 anni. Appena maggiorenne si immerge nell'universo della composizione solistica e a 23 anni incide il suo primo disco: “Naturalpiano”. Ha studiato pianoforte jazz con Mike Melillo, frequentato la Berklee Summer School all’Umbria Jazz Clinics di Perugia, la Masterclass di Improvvisazione dello Stresa Festival con Enrico Pieranunzi, il Corso di composizione di Musica per Film all’Accademia Chigiana di Siena con il maestro Louis Bacalov ed il Laboratorio di composizione di musiche per il Cinema Muto con il maestro Rossella Spinosa. Nel 2009 esce il suo secondo album di composizioni per Piano solo “A due mani” e debutta nei teatri italiani con lo spettacolo “Il sorriso di Charlie”. Nel 2016 esce il suo ultimo album “Occhi negli occhi” e con il brano “Terra di Smeraldo” vince il terzo posto al Concorso Internazionale di composizione “Maurice Ravel” di Novara. Posto unico non numerato al costo di 5 euro. Sul palco Fabio Capponi (pianoforte) con Federico Bracalente (violoncello), Vincenzo Pierluca (viola), Gaia Valbonesi (violino), Andrea Esposto (violino) e con la partecipazione di Pamela Olivieri (voce recitante).

A Fermo questa sera e domani spazio al musical con Tutti insieme appassionatamente messo in scena dalla Compagnia dell’Alba con regia e coreografie di Fabrizio Angelini, in scena il 21 gennaio anche al Teatro Persiani di Recanati. Dopo lo straordinario successo triennale e il consenso di critica e pubblico ottenuto con Aggiungi un posto a tavola (prima compagnia professionale ad aver ottenuto i diritti di rappresentazione da autori ed eredi ad di fuori del Teatro Sistina di Roma), e la recente vittoria agli Italian Musical Award (Oscar Italiani del Musical) con Nunsense – Il musical delle suore! come miglior spettacolo “off” della stagione 2015-‘16, la Compagnia dell’Alba in co-produzione con il TSA – Teatro Stabile d’Abruzzo, riprende in questa stagione una nuova edizione dello spettacolo. Tutti insieme appassionatamente è un evento teatrale tra i più famosi e longevi della storia del teatro musicale che ha visto importanti edizioni in tutto il mondo con una storia senza tempo, dal fascino un po’ retrò, con la capacità di provocare forti emozioni ispirata al libro autobiografico The Trapp family singers di Maria Von Trapp (cantante e scrittrice austriaca del 1900). Chi è stato bambino negli anni Sessanta non può non ricordare il famoso film con Julie Andrews dalle melodie indimenticabili. Non tutti però sanno che prima del film lo spettacolo è stato un evento teatrale tra i più famosi e longevi della storia del teatro musicale che ha poi visto importanti edizioni in tutto il mondo e anche in Italia. La musica e il canto accompagnano la vita di Maria Rainer, protagonista della storia, novizia cresciuta in un convento di Salisburgo alla fine degli anni Trenta.

redazione@laprovinciadifermo.com 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Molotov contro i vigili di Fermo, il sindaco: "Chi sa, parli"

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.