Monsampietro Morico, colpo grosso della sindaca Gualtieri: 'Autorizzato il tempo pieno per la Primaria'

rominabimbi

Ora le famiglie hanno l'opportunità di lasciar ei ragazzi a scuola, facilitando l'apprendimento, la socializzazione, eliminando così i "compiti a casa" nelle ore pomeridiane.

MONSAMPIETRO MORICO – Sindaca combattiva, istituzioni sensibili. Così si spiega il risultato raggiunto da Romina Gualtieri. La scuola primaria "Giovanni Paolo II" ha ottenuto l'ampliamento del tempo scuola per cui parte il tempo pieno. “Siamo l’unica scuola primaria del fermano a ottenere questo riconoscimento” spiega la sindaca. Riconoscimento che ha comportato per il Ministero, e quindi per il Provveditorato, un investimento importate. “Da ieri, grazie al decreto dell'USR del dottor Filisetti, che segue la L.108/18 del Ministero Istruzione e Ricerca che consente l'istituzione di nuovi posti di personale docente nelle aree colpite da eventi sismici, gli allievi della scuola Giovanni Paolo II hanno potuto ottenere la nuova insegnante con tempo prolungato dell'insegnamento” aggiunge.

Ora le famiglie hanno l'opportunità di lasciar ei ragazzi a scuola, facilitando l'apprendimento, la socializzazione, eliminando così i "compiti a casa" nelle ore pomeridiane. Ma non solo. “Quello che maggiormente rappresenta motivo di orgoglio e lustro nella sperimentazione del tempo pieno, è anche il pratico insegnamento, da parte dei nonni agli allievi, delle arti e mestieri che sembrano scomparire, ma, che attraverso la concreta applicazione alle nuove generazioni, se ne favorisce la conoscenza”. Preparati in italiano e geografia, ma anche curiosi e pronti ad apprendere la manifattura fin da piccoli. “Un premio anche all’impegno dell’Amministrazione nell'implementare il bagaglio culturale dei ragazzi formatisi a Monsampietro Morico, unitamente all'eccellenti docenti che si prodigano, quotidianamente, con competenza e passione alla formazione dei cittadini del futuro”.