02232019Sab
Last updateSab, 23 Feb 2019 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Anastasia, la regina della statistica studia a Fermo. Il Montani sorride con due alunni da Olimpiadi

statisticamedaglie

Tutto è statistica, soprattutto lo sono sempre più i numeri del sociale, della demografia, di tutto quello che riguarda l’uomo. Questa la filosofia del festival StatisticAll di Treviso.

FERMO - “La statistica è un linguaggio che noi, anche inconsapevolmente, usiamo sin da bambini: il nostro pensiero si sviluppa e cresce grazie alla classificazione degli eventi, che ci aiuta a prendere decisioni e a gestire le incertezze. Ma anche alla cassa del supermercato quando esibiamo la carta fedeltà, quando cerchiamo qualcosa su internet, al bancone della farmacia mentre ci viene consigliata la cura migliore … dietro tutto questo c'è un algoritmo statistico o uno studio demografico”. Partono da qui gli organizzatori del festival StatisticAll che ha appena vissuto la quarta edizione. Tutto è statistica, soprattutto lo sono sempre più i numeri del sociale, della demografia, di tutto quello che riguarda l’uomo. In questo contesto, Fermo ha brillato ed è salita sul tetto Italiano grazie a due alunni del Montani.

Nei tre giorni vissuti a Treviso, accompagnati dal professor Marco Morelli e dalla professoressa Pamela Cisterna, sono stati consegnati i premi ai vincitori delle Olimpiadi di Statistica 2018. Un oro e un bronzo il medagliere finale: Anastasia Muzi del 3CMB è tornata a Fermo con la medaglia d’oro al collo, mentre Danilo Calcinaro del 5 ETA ha chiuso al terzo posto. “Studenti e docenti hanno partecipato a diversi eventi del festival, eventi che avevano come unico denominatore la divulgazione di questa importantissima disciplina trasversale e presente in quasi tutti i campi della ricerca, dedita a trasformare dati in conoscenza, indispensabile per effettuare scelte consapevoli” commenta soddisfatta la preside Margherita Bonanni che vede confermata la qualità dell’insegnamento del Montani.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.