08152018Mer
Last updateMer, 15 Ago 2018 8am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Il maxi pino della Casina delle Rose resiste. Ciarrocchi: "Sei mesi e poi decidiamo"

piante assessore

Domani verrà installata una piastra sulla base che permetterà dal remoto di controllare gli eventuali spostamenti dell’albero e su cui verranno fissati degli ancoraggi di contenimento.

FERMO – Vecchio, ma immortale. Il pino della Casina delle Rose resiste e il Comune prosegue la sua opera di riqualificazione del verde, dando attenzione alle piante storiche. siccome serve un ulteriore intervento urgente, dopo i primi del mese scorso, domani, 23 aprile, l’accesso al Girfalco sarà vietato alle auto, mentre il 24 sarà consentito solo a una corsia, per permettere agli operai e all’agronomo di intervenire sul maxi pino dove verrà installata una piastra sulla base che permetterà dal remoto di controllare gli eventuali spostamenti dell’albero e su cui verranno fissati degli ancoraggi di contenimento.

È l’estremo tentativo per salvarlo, come da desiderio dell’assessore Alessandro Ciarrocchi: “Sarà eseguito un monitoraggio di sei mesi durante i quali verranno valutate le condizioni della pianta ed adottate le prescrizioni necessarie. È un’operazione complessa giustificata dall’alto valore storico e simbolico che quel pino rappresenta in quella zona della città e proprio per questo motivo ogni indagine e studio verranno condotti con accuratezza, dando seguito all’azione che abbiamo intrapreso a febbraio scorso di esame e analisi delle piante della città di maggiore pregio che necessitano di adeguati controlli con tecniche e strumentazioni all’avanguardia”.

Il pino della Casina è un esempio della nuova azione di cura del verde “più dolce, effettuata con tecniche innovative che vedono all’opera esperti di tree climbing, che in arrampicata libera sugli alberi, eseguono il monitoraggio dello stato di salute e curano con metodi non invasivi i soggetti arborei più delicati ed importanti, eseguendo diagnostiche strumentali all’avanguardia del tutto simili a quelle utilizzate sulle persone del tipo TAC” spiega l’assessore.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.