02202018Mar
Last updateLun, 19 Feb 2018 11pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Fermo, 5 Stelle a tutto campo tra sanità e scuola. "Tra meno di un mese governeremo il Paese con queste persone"

5sfermo

Per chi volesse saperne di più, conoscerli e fare domande, questa sera i candidati saranno alla casa del volontariato di Porto Sant’Elpidio alle 21:

FERMO - “Tra meno di un mese governeremo questo Paese. E per farlo servono persone capaci e competenti. Come sono le nostre. Ma di certo non saranno ‘onorevoli’ perché saranno portavoce. Uno che mette la voce, ms non le parole che sono scritti nei programmi elettorali, che sono scritti dai cittadini” Marco Mochi, consigliere comunale di Fermo, è determinato, è convinto che la squadra che proverà a conquistare i collegi di Fermo e Ascoli Piceno sia la migliore. “Chi è qui si è impegnato a livello locale, le nostre riunioni si tengono ogni lunedì sera e sono aperte a tutti, e ora è pronta a prendersi una responsabilità più grande”. Così si è mosso il gruppo di Fermo: controllando la gestione dei rifiuti, vigilando sul caso Casina delle rose, il controllo del territorio, il progetto dell’ospedale che “è finanziato neppure per la metà di quel che serve”, e poi la privatizzazione dei punti prelievo, “ora stoppata ma che di certo riprenderà il suo corso”.

Seduti a fianco a Marco Mochi ci sono tutti i candidati, inclusa Mirella Emiiliozzi, che all’uninominale della camera si giocherà il seggio con Paolo petrini, l’onorevole uscente targato Pd. E lo farà puntando su quello che conosce meglio: “Sono stata candidata sindaco a Civitanova, affrontando temi molto simili a quelli di Fermo, dall'inquinamento ai problemi della sanità”. Ma il suo perno sarà la scuola: “Mi interessa lo smantellamento della scuola pubblica, l'ultima riforma di Renzi va proprio nella direzione di privatizzare un sistema che funziona, dobbiamo fermare l'ultima spallata che vogliono dare al luogo in cui invece si dovrebbe formare il nostro futuro”.

Per chi volesse saperne di più, conoscerli e fare domande, questa sera i candidati saranno alla casa del volontariato di Porto Sant’Elpidio alle 21: “È l’occasione – spiega il consigliere comunale Marco Fioschini – per rendersi conto che i candidati 5 Stelle non sono incompetenti come vogliono tutti farci credere, ma figure capaci e pronte a dare importanti contributi”.

@raffaelevitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.