07232018Lun
Last updateLun, 23 Lug 2018 9am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Politica, scintille tra Grasso, "via le tasse universitarie", e Verducci, "un aiuto ai ricchi"

ricciatti roma verducci

L'onorevole Ricciatti: ": “Abbiamo deciso di costruire qualcosa non contro, ma per noi, per il nostro popolo e per l'Italia".

FERMO – Vogliono essere l’alternativa. A chi non è ancora chiaro, ma di certo la voglia di protagonismo è reale. Se sul territorio i volti son quelli di Samuela Marcaccio, Sonia Marrozzini e tanti altri, a Roma brilla Lara Ricciatti, ma è in Pietro Grasso che la sinistra che non si riconosce nel Pd ha deciso di affidarsi. E il presidente del Senato li ripaga con le parole, “voglio tornare a essere attivista, come lo ero a vent'anni”, e con le proposte. Tra i tanti slogan elettorali di questi tempi, dal reddito di cittadinanza dei 5 Stelle all’abolizione del canone del Pd passando per le pensioni da mille euro di Berlusconi, mancava quello di Liberi e Uguali. E lo lancia Grasso davanti ai delegati di Liberi e Uguali riuniti a Roma, prendendo ispirazione dal leader laburista Jeremy Corbin: “Abolizione totale delle tasse universitarie”.

Una proposta che non è per nulla piaciuta a Francesco Verducci, senatore fermano e responsabile università e ricerca del Pd nazionale: "La proposta di Grasso è un favore ai ricchi e a chi non ha voglia di studiare. È qualunquismo controproducente. Il Pd invece sta con i poveri e i meritevoli: basta pensare alla 'no tax area' per le famiglie meno abbienti. Uno strumento 'rivoluzionario', progressivo, fortemente voluto dal Pd, in vigore da quest'anno con risultati importanti, che vogliamo estendere nella prossima legislatura. Nel prossimo quinquennio investiremo ancora di più per superare il numero chiuso, estendere la 'no tax area' integrale fino alle famiglie con 30mila euro di reddito, reclutando 10mila nuovi ricercatori, lanciando un piano speciale per l'edilizia universitaria con risorse continuative per la ricerca in linea con il bando di 400milioni per i Prin appena varato. Queste – conclude Verducci – sono proposte concrete”.

La critica non scalfisce le certezze di LeU: “Stiamo dalla parte delle persone che non ce la fanno più, che in silenzio soffrono. Andiamo nelle fabbriche, tra i disoccupati, nelle mense, tra gli studenti.  Per noi la libertà passa per i diritti, civili e sociali. Il lavoro deve essere retribuito. Sarà un percorso lungo e difficile, ma dobbiamo essere quelli del #lavoro e dei #diritti. Scegliamo di non avere paura e di rappresentare tutte e tutti, senza lasciare indietro nessuno” prosegue Lara Ricciatti.

Per quanto riguarda le possibili alleanze, Grasso non si sbilancia: Tutto rinviato al 5 marzo”. Chi invece mette almeno un paletto è Pierluigi Bersani: “Parleremo con tutti, tranne con la destra ma per una questione di igiene mentale”. Aggiunge il presidente del Senato: “I populismi soffiano sulle paure e noi abbiamo il coraggio di reagire e porre rimedio a tutto ciò. Siamo eredi degli uomini e delle donne che 70 anni fa ci liberarono dal fascismo dandoci la libertà, siamo orgogliosi di credere nella democrazia parlamentare e pronti a lottare fino in fondo per realizzare i principi della costituzione. Parleremo solo con proposte concrete, come quella delle tasse universitarie, a differenza delle irrealizzabili favole che raccontano gli altri partiti. Renzi ha detto che vuole abolire il canone Rai dopo averlo messo in bolletta pochi mesi fa. Berlusconi ne ha dette così tante in 25 anni, scegliete voi la più clamorosa. Salvini per qualche voto in più se la prende con lo Ius Soli, e il Movimento 5 Stelle cambia sempre idea. Noi siamo l'unica alternativa credibile”.

C’è tanto da fare per diventare qualcosa di stabile, ma non hanno paura i militanti: “Abbiamo deciso di costruire qualcosa non contro, ma per noi, per il nostro popolo e per l'Italia. Il 5 marzo impegniamoci a costruire un partito” conclude l’onorevole marchigiana Lara Ricciatti.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.