09192017Mar
Last updateMar, 19 Set 2017 3pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Lavori in piscina a Fermo, Cantone sa ed è tutto in regola: a metà settembre la riapertura

piscinafgestore

Non resta quindi che attendere ancora qualche giorno per tornare a nuotare in un impianto gioiello che presenterà tetto e spogliatoi nuovi oltre a un’acqua in perfetta sintonia con le norme e i controlli.

FERMO – Shakespeare direbbe ‘Tanto rumore per nulla’ oppure ‘non c’è del marcio in Fermo’. Perché i lavori in corso, termineranno a metà settembre, nella piscina comunale affidata alla brillante gestione della Virtus Buonconvento, sono in piena regola. Soprattutto sono sotto gli occhi vigili dell’Anac di Cantone, citata dal consigliere Zacheo, con tanto di pubblicazione sul sito ufficiale.

A riprova della correttezza di azione. Del resto, basta un calcolo per chiudere la questione. L’appalto con cui la Virtus divenne gestore della piscina è i quelli misti che uniscono la gestione quindicinale e i lavori, “oneri di manutenzione straordinaria”, da effettuare. Un appalto da 6milioni di euro a fronte di lavori per poco più di 700mila euro. Ecco che il dubbio del gruppo ‘Io scelgo Fermo’ sulla percentuale di lavori dati in subappalto decade. Si è ampiamente al di sotto del 30% di legge. E a riprova sul sito dell’Anac è tutto documentato e verificabile. Non resta quindi che attendere ancora qualche giorno per tornare a nuotare in un impianto gioiello che presenterà tetto e spogliatoi nuovi oltre a un’acqua in perfetta sintonia con le norme e i controlli.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.