08212019Mer
Last updateMer, 21 Ago 2019 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Piante più sicure e Tirassegno rinnovato, Fermo si rifà il look

pini brunforte2

“Oggi finalmente si va a riqualificare la pista polivalente per tutti i ragazzi della zona e per le associazioni sportive ed il bene culturale ad uso di tutte le associazioni, dalla Contrada al Centro sociale, per tutto il quartiere, un intervento fondamentale” sottolinea il sindaco Paolo Calcinaro,

 

FERMO - Manutenzioni, a ogni livello. Si parte dal basso, asfalto e strade, fino all’alto, le chiome degli alberi. Il secondo intervento ha riguardato i pini halepensis dimoranti nel cortile dell’università in via Brunforte, messi in sicurezza grazie alla squadra di “tree climbing” guidata dall’agronomo Massimo Rabottini.

Il primo intervento invece ha coinvolto il fabbricato dell’ex tiro a segno e del campo ad uso polivalente. I lavori stanno proseguendo in questi giorni contemporaneamente su entrambi i fronti. Vengono effettuati interventi sul campetto che sarà a uso polivalente (calcetto, pallavolo, basket, manifestazioni all’aperto), sarà dotato di recinzione e di illuminazione a risparmio energetico. Allo stesso tempo vanno avanti i lavori di restauro e risanamento conservativo sul fabbricato, di cui sono state rifatte anche le scale all’ingresso.

“Oggi finalmente si va a riqualificare la pista polivalente per tutti i ragazzi della zona e per le associazioni sportive ed il bene culturale ad uso di tutte le associazioni, dalla Contrada al Centro sociale, per tutto il quartiere, un intervento fondamentale” sottolinea il sindaco Paolo Calcinaro e aggiunge Ingrid Luciani: “Una riqualificazione a largo raggio, intervento che prosegue in un polmone importante per il quartiere”. Tornando agli alberi, sono stati potati quelli alti oltre 14 metri che da u quindicennio attendevano le sforbiciate necessarie. Prima di entrare in azione l’equipe guidata da Mario Piersantelli ha effettuato un’analisi con criteri Vta degli esemplari arborei. “La tecnica del tree climbing che già avevamo sperimentato lo scorso anno con buoni risultati, ci permette di intervenire in modalità e luoghi dove fino ad oggi non si riusciva ad incidere”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.