02162019Sab
Last updateSab, 16 Feb 2019 11am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Province: Canigola nuova vicepresidente regionale, Gismondi eletto in assemblea nazionale

upiregionale

La prima novità è che Moira Canigola è stata nominata vicepresidente al fianco di Pettinari insieme con il presidente della provincia di Ancona Luigi Cerioni.

MACERATA – Si è riunita l’Upi regionale, con tutti i cinque presidenti e i consiglieri per rinnovare gli organi. Sono stati nominati anche i delegati per l’Upi nazionale e i nuovi componenti dell’ufficio di direzione regionale. Il presidente uscente regionale Pettinari aveva chiesto di fare una lista unitaria e anche Fermo ha detto sì. La prima novità è che Moira Canigola è stata nominata vicepresidente al fianco di Pettinari insieme con il presidente della provincia di Ancona Luigi Cerioni.

La Provincia di Fermo ha poi indicato, ed è stata eletta, per il consiglio direttivo regionale Francesca Mandolesi e come delegato all’assemblea nazionale il veregrense Gastone Gismondi. “Sono stato eletto all’unanimità, sono molto felice. Visto che anche il mio concittadino Aronne Perugini mi ha votato”. Martedì a Roma per eleggere il nuovo presidente, in pole un emiliano, ci saranno quindi Moira Canigola e Gastone Gismondi. “Mi piace questo ruolo in Provincia, rappresento la comunità e non solo Montegranaro. Darò sempre il massimo” sottolinea Gismondi.

Gli fa eco la Canigola: “La volontà di fare una lista unitaria è stata confermata. Dobbiamo muoverci insieme per riuscire a riavere il nostro ruolo a livello nazionale. Dividersi a livello territoriale sarebbe stato un errore sciocco. La Provincia è la casa di tutti, il referendum ha bocciato la riforma ed è quindi ora che vengano ridati ruoli e risorse, oltre che un’elezione diretta da parte dei cittadini del presidente”.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.