07222018Dom
Last updateSab, 21 Lug 2018 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

La moglie di Della Valle: "Da ex sindaco dico che servono imprenditori illuminati. CI fossero mille Diego"

dellavallegruppo

Il fratello Andrea: “Questa di Arquata mi ricorda tanto la prima fabbrica di mio padre. Ero piccolo, ma nella mia mente è proprio così”. VIDEO

di Raffaele Vitali

ARQUATA DEL TRONTO – “Per me una fiorentina e un pecorino, mi metta anche lo stracchino”. Se questo è un imprenditore da un miliardo di fatturato l’anno, ci sono speranze per un futuro migliore del Paese. Diego Della Valle, pochi minuti dopo aver inaugurato la fabbrica Tod’s di Arquata con il premier Paolo Gentiloni, e dopo aver parlato con i giovani dipendenti, “altri ne entreranno ma solo per merito” precisa Andrea Della Valle, complimentandosi per le scarpe realizzate, è entrato nella macelleria Petrucci, uno dei luoghi simbolo di Arquata.

Insieme alla moglie Barbara, al fratello Andrea, al figlio e al sindaco ha fatto la spesa. Dispensa made in Sibillini per le festività natalizie. “Sarebbe bene che lo facessero tutti, anche questo è un piccolo aiuto”. È la sua teoria, da sempre, ognuno dia per quel che può. Lui ha investito dieci milioni di euro e ha aperto l’azienda. “Questa di Arquata mi ricorda tanto la prima fabbrica di mio padre. Ero piccolo, ma nella mia mente è proprio così” sottolinea Andrea Della Valle.

Dietro le quinte lavora ogni giorno anche Barbara Pistilli, che di Diego Della Valle è la moglie: “Sono stata sindaco, so bene le difficoltà della burocrazia. Per un imprenditore le cose sono più semplici, ma bisogna volerle fare. E se non le fa un imprenditore illuminato, chi?”. Non parla spesso l’architetto di casa Della Valle, che ha anche disegnato la fabbrica di Arquata, ma parla ogni giorno con il marito: “C’è un confronto costante. Diego pensa sempre a qualcosa di nuovo. Questo perché è un generoso. Pensa e poi si confronta, perché vuole realizzare quello che immagina. Ma per farlo bisogna pianificare ogni passaggio”. E lei è lì ad ascoltarlo e a consigliarlo, forte dell’esperienza maturata con la professione e alla guida di Civitanova Marche. “Spero che quanto fatto da mio marito, insieme al fratello, sia davvero uno stimolo anche per la parte pubblica. Di certo ci vorrebbero mille Della Valle”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.