11212017Mar
Last updateMar, 21 Nov 2017 7am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Scarpe, la Russia torna a crescere. L'Obuv di Pilotti e Calzolari: "Continueremo a investirci"

annaritapilottibianca

E l’obiettivo è incrementare l’impegno in Russia, nonostante il mercato, un tempo pronto a comprare scarpe italiane a ogni prezzo, abbia cominciato a sua volta una corsa sul prezzo.

FERMO – La Russia è viva e vegeta: “Dopo tre anni di significativa contrazione, stiamo vedendo segnali positivi, con l'export del 2017 di calzature made in Italy in Russia è cresciuto del 12% in valore e del 23% in volume”. Annarita Pilotti, presidente di Assocalzaturifici è soddisfatta al termine dell’Obuv Mir Koznì, la più importante fiera delle calzature in Russia. E come lei, lo è Gianpiero Calzolari, presidente di Bologna fiere che con l’associazione guidata da miss Loriblu organizza la fiera.

L’Expocentr di Mosca ha ospitato 150 espositori italiani con 220 marchi e aziende provenienti da 12 diversi Paesi. “C’è stata una progressiva inversione di tendenza dopo un periodo di difficoltà; registriamo un sensibile aumento dei visitatori e degli espositori. Per noi la Russia rappresenta, da anni, una piattaforma strategica sulla quale operiamo in cui abbiamo acquisito un indiscusso know-how”. E l’obiettivo è incrementare l’impegno in Russia, nonostante il mercato, un tempo pronto a comprare scarpe italiane a ogni prezzo, abbia cominciato a sua volta una corsa sul prezzo.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.