11212017Mar
Last updateMar, 21 Nov 2017 7am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Non tutte le scarpe piangono: Fendi cresce, amplia l'azienda a P.S.Giorgio e assume

fendicina

Il tutto si svilupperà verso sud e non sarà collegato alla fabbrica madre, anche se contiguo. Una buona notizia per Porto San Giorgio e per il calzaturiero in generale, visto che da mesi si parla solo di personale in esubero e di imprese che chiudono o partono stati di crisi.

PORTO SAN GIORGIO – Non tutto il calzaturiero zoppica. C’è chi funziona, chi produce, chi cresce. come lo stabilimento di Fendi a Porto San Giorgio. Zona industriale a sud della città, un bell’edificio che però non basta più. E così, la richiesta al Comune di poter edificare una nuova parte di fabbrica. E questa sera, dopo il passaggio in provincia che ha autorizzato la lottizzazione e la variante al Prg, si voterà. Sarà uno dei pochi punti che non porterà a polemiche, di fronte a una decina di varianti, piccole e grandi, con cui l’Amministrazione va incontro alle richieste dei più diversi privati.

Tornando a fendi, l’azienda ha in programma una quindicina di assunzioni, ma solo a fronte dell’ampliamento. Che sarà possibile nel nuovo lotto di 2455 metri quadri, di cui 2246 edificabili. Uno spazio in cui Fendi ottiene anche di poter realizzare una struttura più alta di un piano, arrivando quindi a 16 metri. Nella variante viene anche ampliata la possibilità d’uso della zona, il che fa pensare più che a una manovia a uno spazio per designer e a un’ala espositiva.

Il tutto si svilupperà verso sud e non sarà collegato alla fabbrica madre, anche se contiguo. Una buona notizia per Porto San Giorgio e per il calzaturiero in generale, visto che da mesi si parla solo di personale in esubero e di imprese che chiudono o partono stati di crisi. Poi, in Consiglio, ci si accenderà su palazzine che risultano classificate come edifici storici e che invece vogliono essere convertite, anche se posizionate tra due case sottoposte alla tutela della Sovrintendenza. Una decisione che non convince tutti, ma non è l’unica tra le tante in discussione questa sera, che metterà in difficoltà la maggioranza del sindaco Nicola Loira. 

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.