11242017Ven
Last updateVen, 24 Nov 2017 12pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Più che agriturismi, posti per degustazioni: boom di strutture nelle Marche. A Fermo son 147

agriturismo ok

Nella regione sono 322 quelle che propongono ai clienti corsi di cucina, orto, ecc. per adulti e bambini, equitazione, mountain bike, sport vari, escursionismo.

FERMO – Piccola, ma dinamica la provincia di Fermo nel settore degli agriturismi anche se resta ben lontana dalla cugina maceratese. La crescita degli ultimi dieci anni nelle Marche è stata imperiosa, con un +42%. Le strutture oggi sono 1.060. ad analizzare i dati Istat è la Coldiretti che fotografa anche le singole provincie Svetta Pesaro Urbino con 312 agriturismi, seguita da Macerata con 258 e Ancona con 193. Ascoli Piceno ne ha 150, chiude Fermo con 147.

Un agriturismo su cinque, ricorda Coldiretti, si trova in montagna, mentre il 42% è gestito da donne. I posti letto sono 12.249, quelli a tavola 18.442. Crescono anche gli agriturismi che fanno attività di semplice degustazione. “Una realtà che – spiega la Coldiretti - risponde alle esigenze dei consumatori di andare oltre i semplici pranzi e cene, anche per saperne di più sui singoli prodotti”.

Una caratteristica regionale è proprio quella della degustazione, visto che su 1060 strutture sono ben 432, quarta regione in Italia, che si occupano solo di far provare i prodotti locali. Accanto ad alloggio e ristorazione, non mancano le attività sportive e naturalistiche. Nella regione sono 322 quelle che propongono ai clienti corsi di cucina, orto, ecc. per adulti e bambini, equitazione, mountain bike, sport vari, escursionismo. 

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.