10212017Sab
Last updateVen, 20 Ott 2017 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Il mondo Bros brilla tra i 23mila visitatori del VicenzaOro e domina con Levante e Zilli

levantebros

La crescita di VicenzaOro, 14.385 buyer (+22,7% rispetto all’edizione del 2016) provenienti da 115 Paesi e 23.176 presenze complessive (+20%),  ha riguardato anche il canale digital: +30% di visitatori sulla nuova piattaforma vicenzaoro.com

MONTEGIORGIO – Da Alvaro Soler a Levante, ex e nuovo giudice di XFactor, passando per Nina Zilli, i gioielli del gruppo Bros di Lanfranco Belleggia sono sempre al centro dell’attenzione musicale e mediatica con i suoi testimonial. Un’operazione di successo che ha conquistato anche VicenzaOro, la più importante fiera di settore che ha chiuso con oltre 23mila presenze. “Buona affluenza e interesse da parte dei clienti italiani ed esteri e della stampa, confermando la generale attenzione nei confronti del nostro gruppo” spiegano i vertici dell’azienda di Montegiorgio.

La crescita di VicenzaOro, 14.385 buyer (+22,7% rispetto all’edizione del 2016) provenienti da 115 Paesi e 23.176 presenze complessive (+20%),  ha riguardato anche il canale digital: +30% di visitatori sulla nuova piattaforma vicenzaoro.com e triplicate le visualizzazioni dei contenuti web. In un format espositivo dal design contemporaneo, digital e navigabile, al Salone hanno partecipato 1.300 brand da 36 paesi e dai principali distretti orafi italiani, ospitati nei 5 distretti Icon, Look, Creation, Expression, Essence, all’interno di un progetto unico al mondo ideato per favorire gli incontri di business tra domanda e offerta internazionale.

Di fronte al mondo Bros, con tutti i suoi marchi, ha scelto campagne crossmediali fatti di film, spot e pagine pubblicitarie. E la strategia paga, visrto che la'zienda cresce e ragiunge i 40milioni di euro di fatturato.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.