07232017Dom
Last updateDom, 23 Lug 2017 8am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

A Fermo nasce la 'Piazza artigiana': il primo negozio di prodotti locali, dal cibo ai cappelli

talamonticiao

Tappatà, Confartigianato: "Valuteremo il progetto e in contemporanea punteremo anche sull’e-commerce, creando una piattaforma per più imprese, in modo da abbassare i costi”.

di Raffaele Vitali

FERMO – Arrivano gli artigiani dentro il cuore di Fermo, sopperendo così all’assenza di un luogo in cui acquistare i prodotti locali. Nasce la ‘Piazza artigiana’. Nel negozio dove per dieci anni ha brillato Talamonti, che amplierà la sua sede in viale trento, arrivano alcuni degli associati della Confartigianato per esporre e vendere i propri prodotti. “L’obiettivo è aprire per metà luglio. Si parla di un’area multibrand di eccellenze che identificano il territorio. Dai maccheroncini all’olio di Falerone, cantine di vini e una pasticceria che porta prodotti secchi. E poi ci saranno il caffè e i salumi tra calzature e pelletteria con borse e cinte. Immancabili i cappelli” spiega Paolo Tappatà, Confartigianato, che ha lavorato al fianco dell'assessore Mauro Torresi al progetto.

Sarebbe tutto pronto, ma c’è la burocrazia che ferma tutto. “Il progetto è per sei mesi, vogliamo valutare. Anche perché i costi sono a carico dell’associazione di categoria. Valuteremo il progetto e in contemporanea punteremo anche sull’e-commerce, creando una piattaforma per più imprese, in modo da abbassare i costi”.

Una concorrenza per la piazza? “Noi non tagliamo salumi, quindi non togliamo nulla a chi vende al dettaglio, questo ci tengo a chiarirlo. Il nostro obiettivo è aumentare le persone in centro, facendo anche accordi con le guide e con i camping, per arrivare in piazza. Ma tutto questo è il progetto, fino a quando non vedo alzarsi la saracinesca non posso brindare”.

Venti imprese hanno già aderito. Novità anche a livello del personale che lavorerà dentro il negozio a due piani. Il personale sarà garantito dagli alunni del settore turismo dell’Istituto tecnico Carducci. E, quantomeno i diplomati, non lavoreranno gratis.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Il ritorno in vita della caretta caretta

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.