07272017Gio
Last updateGio, 27 Lug 2017 6am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Fidimpresa, il credito che fa volare le imprese nel Fermano: l'esempio della vernice naturale della Iorio

Paolo Silenzi e Alessandro Migliore

“Il nostro Confidi – commenta Paolo Silenzi - conferma un trend molto positivo nella sua attività tipica e continua a rappresentare uno strumento strategico per le imprese".

FERMO – Numeri importanti per Fidimpresa Marche, il Confidi della Cna, il più grande a livello regionale con i suoi 23.930 soci. Di questi, ben 3694 sono fermani. Nella piccola provincia guidata da paolo Silenzi, che è anche vicepresidente di Fidimpresa Marche, sono state erogate garanzie per 11milioni 279mila euro, frutto di 606 operazioni. Un 2016 ricco di attività snocciolate fa Roberto Romagnoli, responsabile Area Fidi della sede regionale.

“Il nostro Confidi – commenta Paolo Silenzi - conferma un trend molto positivo nella sua attività tipica e continua a rappresentare uno strumento strategico per le imprese. Anche per quelle terremotate a cui abbiamo fin da subito offerto consulenze a livello di normativa post sisma”.

In prima linea in un contesto difficile che il direttore della Cna di Fermo, Alessandro Migliore, riassume così: “Tra il 2009 e il 2016 il Fermano ha perso 1454 imprese, scendendo da 20.480 al 19.026 (nel solo 2016 si registra – 544 unità), con cali importanti nei settori manifatturiero, agricoltura, commercio e delle costruzioni. E il dramma è che i numeri che purtroppo saranno aggiornati in negativo – commenta – a causa dei danni diretti e indiretti provocati dal sisma”.

Tra tanto nero, c’è anche un po’ di colore, quello portato dalla Bottega del Tarlo e del Decoro di Fermo, una impresa sostenuta dal confidi della Cna. La titolare Francesca Iori ha creato una vernice per restauro 100% naturale e utile per il fai-da-te. “E’ la testimonianza di un’artigiana capace di innovarsi, i suoi tutorial settimanali su Facebook sono seguitissimi, e di adattarsi ai cambiamenti del mercato” sottolineano i vertici della Cna fermana. Oltre alla Iori, un riconoscimento anche a tre soci storici di Fidimpresa Marche, a cui è andata una targa ricordo: Franco Ciucani (Cem Carpenterie srl) di Fermo, socio dal 1979, Emilio Scriboni, falegname di Porto San Giorgio, socio dal 1976 e Luciano Paoletti, termoidraulico di Amandola, socio dal 1989.  

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Il ritorno in vita della caretta caretta

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.