12122017Mar
Last updateMar, 12 Dic 2017 10am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

I balneari della Cna ripartono da Quinzi, mister Quibè. Prima sfida: debellare il caro affitti

Quinzi Silenzi Cerretani

Il nuovo direttivo sarà il tramite tra gli associati e i tavoli regionali e nazionali. “Saremo anche – precisano gli eletti - costante interlocutore dell'Amministrazione Comunale non solo per le questioni afferenti all'imprenditorialità, ma anche alla cittadinanza e al tessuto sociale”.

PORTO SAN GIORGIO – Nuove sfide, nuovo presidente. La Cna di Fermo è in piena evoluzione, con i congressi sul territorio che portano alle scelte dei nuovi vertici. In attesa di arrivare al 17 giugno, quando verrà eletto il nuovo presidente provinciale che prenderà lo scettro di Paolo Silenzi.

Uno dei momenti chiave, visto anche l’arrivo della stagione estiva, si è vissuto a Porto San Giorgio dove sotto l’occhio vigile del direttore Migliore e dei responsabili Luciana Testatonda, Michele Amurri e Giuliano Rocco, è stato eletto nuovo presidente del direttivo sangiorgese Alessandro Quinzi. Il balneare, gestisce lo chalet Quibè, ha al suo fianco una ricca squadra: l’ex presidente Lucilla Di Marzio, Giulio Tomassoni, Gabriele Di Clemente, Silvano Mazzaferro, Giuliano Paradisi, Luciano Gaucci, Gianluca D'Amato De Serpis, Marco Ripa, Tiziano Achei, Maria Teresa Silenzi.

Il nuovo direttivo sarà il tramite tra gli associati e i tavoli regionali e nazionali. “Saremo anche – precisano gli eletti - costante interlocutore dell'Amministrazione Comunale non solo per le questioni afferenti all'imprenditorialità, ma anche alla cittadinanza e al tessuto sociale”.

Durante l’elezione è stato scelto anche un referente per il settore Commercio, Ubaldo Cerretani (con lui Gabriella Marziali, Andrea Pazzi, Simona Del Pontano) e per quello balneare, dove è stata scelta Maria Teresa Silenzi dello stabilimento Cavalluccio Marino. Per il nuovo direttivono sono molte le sfide da affrotnre, a cominciar da quella del caro affitti su cui la presidente Di Marzio di è spesa con forza in questi mesi.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.