08182019Dom
Last updateDom, 18 Ago 2019 7am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Cassa integrazione, boom di ore nel Fermano. Di Cosmo: "La crisi non si arresta"

soldi web

Per la Cig straordinaria, le ore complessive del 2016 aumentano del 27,3%, in particolare per il settore della meccanica.

FERMO - Aumentano le ore di Cassa integrazione nelle province di Ascoli e Fermo che nel mese di maggio superano quota 800mila (808mila per l'esattezza). Ma il dato che più inquieta è l'aumento complessivo della Cig straordinaria che dalle 169mila ore del maggio 2015 schizza alle 620mila del maggio 2016. Si mantengono su livelli più bassi, la Cig ordinaria con 174mila le ore e la Cig in deroga con 14mila ore.

A rendere noto il 'bollettino di guerra' è la Cgil che rileva un aumento pari al 29,6% del valore totale di ore autorizzate nei primi cinque mesi del 2016 (2,8milioni di ore) rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Un aumento che la sigla sindacale imputa all'incremento della Cig in deroga. “Sono segni della persistenza della crisi e della necessità di una diversa politica economica” per Maurizio Di Cosmo, segretario Cgil Fermo.

“Il problema è che è terminata la possibilità di richiedere la Cig ordinaria perché è stata tutta consumata e quindi si ricorre a quella in deroga. Vedremo quando sarà finita anche questa come si evolverà la situazione. Va anche detto che è aumentato il costo per le imprese che ricorrono agli ammortizzatori sociali e quindi molte imprese preferiscono non chiedere la Cig ma utilizzare le ferie e altri strumenti per far fronte agli ordini, a scapito del lavoratore” commenta Paola Giovannozzi, segretario Cgil Ascoli.

Prendendo come riferimento i primi cinque mesi del 2016, il segno meno lo fa registrare la Cig ordinaria con -57% rispetto ai primi cinque mesi del 2015, “con un calo generalizzato nei principali settori” dice la Cgil. Per la Cig straordinaria, le ore complessive del 2016 aumentano del 27,3%, in particolare per il settore della meccanica.

Esponenziale, come detto, l'aumento della Cig in deroga: erano 83mila le ore nei primi cinque mesi del 2015, sono lievitate a oltre un milione nel 2016, con un aumento che non risparmia nessun settore.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.