06202019Gio
Last updateMer, 19 Giu 2019 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Quota 100, sono 279 i fermani che sperano di smettere di lavorare

anzianita attiva

Nelle Marche sono state presentate 3799 domande secondo l'Inps.

FERMO – E se da domani non dovessi più lavorare? Lo sperano in 279 nella provincia di Fermo. Sono i lavoratori che sperano in quota 100. In totale nelle Marche sono 3.799 le domande di pensione presentate per andare in pensione anticipata con 62 anni di età e 38 di contributi. I dati sono dell’Inps e a rielaborarli è stata la Cgil regionale. Fermo è in coda: 1.468 domande provengono dalla provincia di Ancona, pari al 38,6% di tutte le domande a livello regionale, 765 da Pesaro Urbino (20,1%), 723 da Macerata (19,0%), 564 da Ascoli Piceno (14,8%) e appunto 279 da Fermo (7,3%). “A livello nazionale sono 132 mila coloro che hanno presentato domanda per Quota 100, il 92% delle quali tramite i Patronati. La stragrande maggioranza di coloro che hanno presentato la domanda per andare in pensione con Quota 100 sono di uomini, mentre solo una domanda su quattro viene presentata da donne”.

Numeri inferiori alle previsioni, ribadiscono i sindacati. Secondo Daniela Barbaresi, segretaria generale della Cgil Marche, “si stima che nel triennio Quota 100 coinvolgerà solo un terzo delle persone previste dal Governo. Chi non ha almeno 38 anni di contributi deve comunque aspettare la pensione di vecchiaia, e questo esclude soprattutto i lavoratori più deboli, che hanno meno contributi o carriere lavorative più discontinue a partire dalle donne, come anche i dati confermano. Inoltre, Quota 100 rappresenta un ulteriore provvedimento a termine che non modifica in alcun modo la Legge Fornero”. La Cgil chiede altri interventi “che tengano conto della specifica condizione delle donne, dei lavoratori discontinui, di coloro che hanno svolto lavori precoci, gravosi, usuranti”. Necessaria poi l’introduzione di una pensione contributiva di garanzia per i giovani”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.