04252019Gio
Last updateMer, 24 Apr 2019 8pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Vecchiola sbarca in Messico: nuovo stabilimento Finproject con 480 dipendenti

Corte de liston1

Situato nel distretto calzaturiero e automotive di Leon, Parque industrial Stiva, lo stabilimento si estende su un’area di 15mila metri quadrati.

di Raffaele Vitali

MONTEGRANARO - Quattro milioni di euro di investimento, un nuovo stabilimento tecnologico orientato alla ricerca e allo sviluppo di un mercato emergente che sarà il riferimento per l’intero Sudamerica: Maurizio Vecchiola ha tagliato il nastro a Leon della nuova fabbrica targata Finproject. “Con lo stabilimento di Leon vogliamo continuare a investire per essere sempre più leader nell’innovazione delle tecniche e dei materiali e riconosciuti come portatori di valore aggiunto” sottolinea l’amministratore delegato del gruppo che ha superato i 200milioni di euro di fatturato.

Situato nel distretto calzaturiero e automotive di Leon, Parque industrial Stiva, lo stabilimento si estende su un’area di 15mila metri quadrati. “Ma abbiamo un piano di espansione di ulteriori 5 mila metri quadrati che una volta terminato porterà all’assunzione di 480 dipendenti. All’interno – sottolinea l’Ad – ci saranno dieci macchine per la produzione di suole e calzature a marchio Xl Extralight, 5 macchine destinate alla realizzazione di oggetti e manufatti tecnici e, in un’area separata dell’impianto, due linee di produzione compounds dedicate all’autoconsumo”.

Finproject è nata a Montegranaro con Euro Vecchiola, si è sviluppata a Morrovalle, ha undici impianti di produzione e ricerca in vari paesi (5 in Italia, Messico, Romania, India, Cina, Vietnam, Canada) e due Showroom (Brasile e Turchia) ed è considerata leader nella produzione di materiali plastici speciali, a cominciare da Xl Extralight, il marchio che ha trasformato le Crocs e le O bag in un successo mondiale. Un’azienda che ha ormai il corpo nel mondo, ma che mantiene un legame stretto con il territorio, tanto che è main sponsor delle due principali realtà sportive, Fermana Calcio e Poderosa Basket.

"So che i valori di rispetto, responsabilità sociale, integrità e la passione per la qualità e l’innovazione di questa azienda saranno importanti alleati nel nostro compito di continuare a fare di Guanajuato, la grandezza del Messico. Siamo un governo solidale, che vede in ogni azienda che si stabilisce nel nostro territorio un partner per promuovere la crescita e la qualità della vita degli abitanti”  aggiunge il governatore dello Stato, Diego Sinhue Rodríguez Vallejo.

Dentro o fuori dall’Italia, non cambia l’approccio del mondo Vecchiola: attenzione ai conti senza mai trascurare l’uomo. “L’impegno del Gruppo Finproject in Messico e l’accoglienza che le autorità e i cittadini di Leon hanno riservato a questo progetto industriale testimoniano la forza del sistema Italia. questo stabilimento – ribadisce soddisfatto Flavio Sereni, capo dell’Ufficio Commerciale dell’Ambasciata Italiana in Messico – impiega tecnologia e personale anche italiano e aiuta a crescere i rapporti di collaborazione tra Italia e Messico”.

Lo stabilimento di Leon nasce all’interno di una rete che lo renderà un punto di riferimento per Crocs e i calzaturifici di Mesico e Nord America oltre che peno per il Sudamerica. “I laboratori di ricerca e sperimentazione saranno in stretto contatto con Foam Creations Canada, la divisione del Gruppo che si occupa dello studio e dello sviluppo del materiale Xl Extralight in modo da garantire standard qualitativi elevati in grado di dare risposte a player mondiali” prosegue Vecchiola che continua a muoversi su due livelli: investimenti e acquisizioni. L’ultima, in ordine di tempo, quella della Padanaplast nel 2017, prima azienda italiana a sviluppare materiali reticolabili halogen free flame retardant. 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.