08182019Dom
Last updateDom, 18 Ago 2019 4pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Raccolta del farmaco, i malati poveri aumentano: domani entra in farmacia, compra e dona

farmacia

Un anno fa hanno aderito oltre 4mila farmacie in Italia, coadiuvate da 18mila volontari. I consigli di Federfarma.

FERMO – Se domani entrerete in una farmacia, pensate a chi è meno fortunato: è la giornata di raccolta del farmaco. I cittadini, consigliati dal farmacista e dai tanti volontari in azione, potranno acquistare uno o più medicinali da banco da donare alle persone indigenti. Serve? Un dato è la risposta: nel 2018 sono state 593mila le persone povere che si sono ammalate e hanno avuto bisogno di un aiuto diretto da parte degli enti.

“Le farmacie aderenti a Federfarma Marche – sottolinea il presidente Pasquale D’Avella - contribuiscono alla iniziativa non solo ospitando i volontari e mettendo a disposizione i locali, ma anche con un contributo diretto”. I medicinali saranno consegnati ad uno degli oltre 1.768 enti assistenziali convenzionati con Fondazione Banco Farmaceutico ONLUS.

Un anno fa hanno aderito oltre 4mila farmacie in Italia, coadiuvate da 18mila volontari. I farmaci raccolti sono stati 376.692, per un controvalore economico pari a 2.642.519 euro. “Le farmacie – ricordano D’Avella e il presidente di Federfarma Fermo Paolo Sacripanti - anche in questa occasione dimostrano l’attenzione alla salute delle fasce più deboli della popolazione e confermano il quotidiano impegno sul fronte sanitario e sociale”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.