08182019Dom
Last updateDom, 18 Ago 2019 4pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Luccica il mondo Brosway. Beleggia punta sul colore e scala la classifica delle migliori aziende

sfilata Pianegonda modelle Presidente Beleggia

Il mondo luccicante di Lanfranco Beleggia ha avuto la sua vetrina durante VicenzaOro, il salone internazionale della gioielleria e oreficeria. Tutti i marchi in vetrina, da Pianegonda a Rosato fino a Brosway.

MONTEGIORGIO – Un mondo splendente quello del gruppo Bros Manifatture di Montegiorgio. Per la Fondazione Aristide Merloni, è all’83esimo posto nella classifica delle migliori 500 aziende della Regione. Con un fatturato che ha ampiamente superato gli 80milioni di euro, crescendo del 4,7%. E che il gruppo vada bene lo ribadisce anche l’azienda: “Abbiamo chiuso il 2018 in positivo mantenendo i risultati in linea con le aspettative”. Un buon biglietto da visita per l’anno che celebra i 40anni di attività.

Il mondo luccicante di Lanfranco Beleggia ha avuto la sua vetrina durante VicenzaOro, il salone internazionale della gioielleria e oreficeria. Tutti i marchi in vetrina, da Pianegonda a Rosato fino a Brosway. “Siamo presenti con migliaia di punti vendita multimarca in 40 Nazioni e abbiamo filiali dirette a Hong Kong, Pechino e Miami”. A brillare, dal punto di vista commerciale nel 2018, sono stati Cina e Usa, grazie all’e-commerce. Una delle caratteristiche del gruppo è proprio la differenza di prodotti che è in grado di produrre che parlano a fasce e portafogli diversi. Pianegonda è il gioiello elegante e lucente, che nella nuova collezione strizza l’occhio all’architettura della Belle Époque. Rosato è la linea più femminile, quella che fa sognare. “La novità principale è il colore, con l’argento che è diventato rosa, simbolo della libertà gipsy” sottolinea Valerio Beleggia, brand manager e responsabile sviluppo prodotto di Bros Manifatture.

Arriva poi Brosway, che è il marchio più conosciuto, quello che ai gioielli abbina gli orologi. Ogni volta un volto di riferimento nuovo per colpire gli appassionati. E la scelta all’ultima edizione del VicenzaOro è caduta su La Pina, storica voce di Radio Deejay. “Mi spaventano i gioielli troppi seriosi, sono più attratta da quelli con cui si può giocare. È divertente comporre i propri accessori, cambiarne le forme e aggiungere particolari, per creare uno stile personale. Ecco perché ho scelto Brosway” sottolinea la Dj che Beleggia ha voluto con forza: “Un personaggio positivo, che si sa rapportare con i giovani, in un dialogo aperto e senza falsi pregiudizi, riuscendo a esprimere realmente il suo pensiero e il suo personalissimo modo di essere. Una perfetta simbiosi fra una donna vera, contemporanea, una testimonial e i valori del nostro marchio”.

Infine, S’Agapo, il prodotto che cresce più di tutti, “siamo alla doppia cifra di crescita”, puntando sui social network e la radio come canali di promozione. “Una scelta legata al target del brand che è composto soprattutto da teenager e giovani adulti dinamici, digitali, divertenti, innovatori”. Ecco il mondo Beleggia, l’imprenditore che passa dalla fabbrica piena di perline e brillanti alla sua Officina del Sole dove ettari di vigne e piatti pregiati hanno trasformato la collina di Montegiorgio i un piccolo angolo di paradiso.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.