04202019Sab
Last updateVen, 19 Apr 2019 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Calzaturiero e non solo, il sindacato cerca la strada per il futuro: la Filctem di Fermo a congresso

sicurezza sul lavoro

Martedì al David Palace  la Filctem Cgil di fermo dà il via al congresso provinciale. seduti in sala ci saranno 65 tra delegati e delegate scelti dalle 83 assemblee congressuali.

FERMO – Sono la sezione più complessa del sindacato, perché rappresentano il distretto che più di ogni altro sta subendo la crisi economica nazionale e mondiale. Martedì al David Palace  la Filctem Cgil di fermo dà il via al congresso provinciale. seduti in sala ci saranno 65 tra delegati e delegate scelti dalle 83 assemblee congressuali tra chimica, tessile, energia e manifattura. Tre gli interventi principali che dovranno affrontare i temi sollevati nei documenti congressuali: il segretario della Cgil Maurizio Di Cosmo, il coordinatore regionale della Filctem Vincenzo D’Alessandro e, in chiusura, Sonia Paoloni, segretaria nazionale Filctem.

“Tracceremo le linee di indirizzo politico sindacali per i prossimi 4 anni. Uguaglianza, sviluppo, diritti e cittadinanza, solidarietà e democrazia rappresentano per noi le fondamenta sulle quali costruire l’idea di sviluppo futuro per il nostro paese. Il congresso inoltre eleggerà i futuri organismi dirigenti della Filctem, oltre ai delegati ai congressi delle istanze superiori” spiega Alessandro De Grazia, segretario Filctem Fermo.

Il confronto sulle tesi congressuali, non potrà prescindere da un’analisi del contesto economico, produttivo, sociale e dal perdurare della situazione di crisi strutturale del distretto calzaturiero che per la Cgil rappresenta il principale settore della propria base associativa.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.