Camera di Commercio, Cna e Comune unite, così Fermo torna negli anni'30 con 'Fermo Swing'

fermo swing2018

Domenica pomeriggio, in piazza del Popolo, andrà in scena la festa vintage con tanto di auto d’epoca. L'evento è a cura della Manovella del Fermano.


di Chiara Morini
FERMO - L’unione fa la forza e grazie alla collaborazione tra Camera di Commercio e la Cna, il Comune ha potuto organizzare anche quest’anno il “Fermo Swing”. Un tuffo nel passato, nel mondo degli anni ’30, domenica pomeriggio in piazza del Popolo.

«Ringrazio le associazioni presenti per il sostegno – il commento dell’assessore al Commercio, Mauro Torresi – loro, così come la Confartigianato ci sono sempre state. Altri invece…». «La vicinanza delle associazioni di categoria – il commento del presidente Cciaa Di Battista – fanno parte della loro missione»

Polemica politica a parte quella di domenica sarà una vera e propria festa vintage, a cominciare dalle sfilate d’auto d’epoca, in piazza del Popolo, a cura della Manovella del Fermano. «Parcheggeranno a spina di pesce in piazza dopo un minitour» il commento di Alessandro Migliore direttore Cna. E mentre i parrucchieri “La Femme” si occuperanno di trucco e parrucco, per un total look vintage in perfetto stile anni ’30 – ’40, ci si potrà fare una foto ricordo e riceverla subito stampata, grazie alla collaborazione di Marilena Imbrescia. «Bellezza, moda e comunicazione sono i nostri settori chiave» prosegue Migliore. Oltre a tutto questo, ci sarà anche la scuola di ballo Family swing e alla fine, tutto si concluderà con il concert dei “ ‘900 swing italiano”: un viaggio nella musica italiana dall’arrivo della radio in poi.