08152018Mer
Last updateMar, 14 Ago 2018 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Rapinatori solitari: uno colpisce e scappa a Fermo, uno arrestato a San Benedetto

polizia di notte

Dopo una serata in un locale della movida sanbenedettese, era stato seguito all'esterno da un gruppo di quattro persone che, approfittando dell'oscurità, lo avevano aggredito.

FERMO – Per un rapinatore, con siringa, che colpisce e scappa in tabaccheria a Fermo, ce ne è uno che finisce in carcere a San Benedetto. Gli agenti del Commissariato hanno arrestato un 26enne albanese che, secondo il pm Cinzia Piccioni, sarebbe responsabile di una rapina messa a segno nella notte del primo luglio ai danni di un ventenne italiano.

Dopo una serata in un locale della movida sanbenedettese, era stato seguito all'esterno da un gruppo di quattro persone che, approfittando dell'oscurità, lo avevano aggredito, immobilizzandolo e picchiandolo, per sottrargli il cellulare di ultima generazione del valore di 800 euro, due orecchini e il portafogli. L'arrestato aveva continuato a malmenare la vittima anche dopo la rapina, lasciando il giovane incosciente sul selciato. È stato identificato grazie a testimonianze e alle immagini i impianti di videosorveglianza.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.