07222018Dom
Last updateSab, 21 Lug 2018 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Gaia e Gaia Maria stanno bene, le hanno ritrovate a Pescara. I genitori: 'Fine di un incubo'

scomparse fermo

Un lavoro lungo e coordinato alla perfezione da parte della prefettura di Fermo.

ALTIDONA – Le hanno ritrovate: Gaia Fiorentini e Gaia Maria Perasso stanno bene. Si trovano a Pescara e i genitori sono corse ad abbracciarle dopo che due funzionari della ormai nata questura di Fermo sono andate a prenderle a Pescara.

"La fine di un incubo" le poche parole dette uscendo dal campeggio dai genitori che per tre giorni era diventato la loro casa. Un lavoro lungo e coordinato alla perfezione da parte della prefettura di Fermo. Come prima prova la questura, che tale diventerà il 16 luglio, ha dimostrato di avere grande capacità organizzativa e di indagine. Decine le segnalazioni arrivate in questi giorni al commissariato, da Monza a Trapani. Il personale, in costante confronto con la Prefettura che anche questa mattina aveva riunito il gruppo ricerche, ha selezionato le più credibili, vagliando ogni dettaglio e così oggi, quando il dottor Costantini e il dottor Varrasso della questura di Fermo sono andati a Pescara per lavorare nell’assoluto riserbo, il sorriso è tornato sul volto del Prefetto e della sua squadra. Fondamentale la segnalazione di un ragazzo che aveva passato del tempo con loro al mare domenica pomeriggio, ma che solo oggi si è reso conto di chi fossero.

Non hanno organizzato battute nei giorni scorsi nell’area fermana, sarebbe stata una inefficienza organizzativa, perché gli inquirenti avevano capito che le due ragazze non stavano più in zona. Nessuna ricerca scenica, ma lavoro certosino con gli altri commissariati italiani. Le due ragazze sono state ritrovate sul lungomare di Pescara centro. Gaia e Gaia Maria verranno ascoltate dai poliziotti per cercare di capire se qualcuno le ha aiutate, coprendone la fuga.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.