06212018Gio
Last updateGio, 21 Giu 2018 7am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Gli ex Allievi del Montani rinviano il premio Seta: "L'attenzione deve restare sulla sicurezza"

montanitetto

Va fatto al Montani, che ha una storia centenaria, va fatto in ogni edificio: “Lo spirito per affrontare questo difficile momento deve essere quello degli alunni: costruttivo e senza sterili polemiche”.

FERMO - “Il triennio e le officine, rappresentano per tutti un luogo di conoscenza, un museo vivente dove traspare la sua immensa storia, un patrimonio del sapere e del fare che deve essere tutelato e tramandato alle generazioni future”. Oggi quel triennio, tanto caro all’associazione degli ex Allievi dell’Iti Montani, è ferito e l’associazione guidata da Stefano Luzi ha deciso di rinviare la consegna del premio più ambito, quello dedicato a Marcello Seta. “L'ottava edizione doveva tenersi il 26 maggio, ma abbiamo deciso di aspettare settembre”. Il motivo è semplice, l’attenzione ora va data ad altro: “Ormai è inderogabile operare una massiccia riqualificazione del patrimonio scolastico di Fermo, e italiano, evitando di intervenire solo nei casi di emergenza. Serve una programmazione degli interventi e della manutenzione ordinaria e straordinaria con un piano di riqualificazione per la messa in sicurezza, la bonifica e la sostenibilità degli edifici scolastici”.

Va fatto al Montani, che ha una storia centenaria, va fatto in ogni edificio: “Lo spirito per affrontare questo difficile momento deve essere quello degli alunni: costruttivo e senza sterili polemiche”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.