09242018Lun
Last updateLun, 24 Set 2018 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Crollo del tetto al Montani. Cesetti e Ceriscioli: "Scuole di Fermo stracontrollate"

cesetti ceriscioli

"Tutto si può dire tranne che – ha dichiarato all’agenzia Dire - non abbia investito sulla sicurezza delle scuole. Dal 2010 ad oggi la Provincia di Fermo ha speso 15 milioni di euro per l'edilizia scolastica".

FERMO – Scende in campo il vertice della regione a sostegno della Provincia di Fermo dopo il crollo del tetto all’Iti Montani.

Per l’ex presidente, oggi assessore regionale, Fabrizio Cesetti: “La Provincia di Fermo ha sempre investito nella sicurezza degli edifici scolastici. Tutto si può dire tranne che – ha dichiarato all’agenzia Dire - non abbia investito sulla sicurezza delle scuole. Dal 2010 ad oggi la Provincia di Fermo ha speso 15 milioni di euro per l'edilizia scolastica”. La frase di Cesetti è arrivata in Consiglio dopo che la consigliera di Monte Urano, Marzia Malaigia, aveva parlato di mancanza di risorse per l’ente provinciale.

A dare man forte a Cesetti è intervenuto anche Luca Ceriscioli, per il governatore “le scuole di Fermo sono stracontrollate”. Il motivo è semplice: “La relazione tecnica non individua cause precise per il cedimento della capriata che ha provocato il crollo. Ma in qualunque caso «negli ultimi due anni, dopo il terremoto del 24 agosto 2016 e soprattutto dopo l'evento sismico di fine ottobre 2016 (che ha provocato molti danni agli edifici scolastici, ndr), le scuole sono state controllate più volte per il protrarsi delle scosse”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.