05212018Lun
Last updateLun, 21 Mag 2018 9am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Sanità. Tre nuovi primari per il Murri. Il sangiorgese Renato Bisonni alla guida di Oncologia

renatobisonni

Bisonni da anni è uno dei dirigenti del reparto ed è uno degli oncologi più attivi anche a livello regionale dove ha creato, insieme con altri colleghi, il Marcangolo.

FERMO – Potenziamento per l’ospedale Murri. Tre nuovi primari, Oncologia, Ortopedia e Psichiatria, nel giro di pochi giorni verranno nominati. Anzi, uno ha già firmato il contratto.

Inizia una nuova era per il reparto di Oncologia dell’ospedale Murri. Il dottor Renato Bisonni ha vinto il concorso e da domani, primo maggio, sarà il nuovo primario, alias direttore.

Dopo l’esperienza decennale di Lucio Giustini, a cui va il merito di avere rilanciato e potenziato l’importante reparto dell’ospedale di Fermo portandolo ai vertici qualitativi della sanità non solo regionale, il direttore dell’Area Vasta 4, Licio Livini, ha firmato il contratto che da domani, primo maggio, affida la direzione di Oncologia al medico sangiorgese.

Il 55enne Bisonni da anni è uno dei dirigenti del reparto ed è uno degli oncologi più attivi anche a livello regionale dove ha creato, insieme con altri colleghi, il Marcangolo, momento di riflessione in cui le Marche diventano la terra di confronto e approfondimento del gotha mondiale del settore legato alle malattie tumorali.

Da poche settimane Bisonni ha anche riaperto la sezione della Lilt a Fermo, andando così ad ampliare l’offerta a sostegno dei pazienti, l’Anpof è il punto fermo, e dei medici di Oncologia. Bisonni ha vinto il concorso, superando anche la concorrenza interna di colleghi preparati che ora con lui lavoreranno per il miglioramento del servizio e l’ulteriore ampliamento di spazi avviato dal predecessore.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.