04202018Ven
Last updateGio, 19 Apr 2018 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Hotel House, dalla fossa degli orrori spuntano un omero e altre ossa

polizia web1

Una delle ipotesi degli inquirenti, che indagano per omicidio e occultamento di cadavere, è che l'adolescente sia Cameyi Mossamet, 15enne bengalese scomparsa da Ancona nel 2010, le cui tracce portarono all'Hotel House.

PORTO RECANATI – Si allarga la fossa in cui la Polizia sta cercando resti di corpi vicino all’Hotel House. Un omero frantumato, compatibile con i resti scoperti nei giorni scorsi, e altri frammenti di ossa sono stati trovati nella giornata di ieri. È ormai evidente che sono di almeno due persone (solo gli esami del Dna potranno dire a chi appartengano e quante siano), probabilmente una adolescente, trovate anche una scarpa e una sciarpa, e un bambino. In mattinata sono intervenuti anche gli agenti del Gabinetto interregionale della Polizia di Marche e Umbria nell'area di ricerca che dai pressi di un casolare abbandonato si è nel frattempo allargata di diversi metri.

Il materiale rinvenuto è stato esaminato dal medico legale Roberto Scendoni e verrà poi recapitato alla polizia scientifica di Roma per gli accertamenti del caso, comprese le indagini genetiche. Una delle ipotesi degli inquirenti, che indagano per omicidio e occultamento di cadavere, è che l'adolescente sia Cameyi Mossamet, 15enne bengalese scomparsa da Ancona nel 2010, le cui tracce portarono all'Hotel House.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.