09232018Dom
Last updateSab, 22 Set 2018 9pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Volò dal terzo piano per scappare alla rapina: arrestata una donna a Lido Tre Archi

polizia di notte

Oltre all’arresto della donna, è scattata anche la denuncia di una 46enne albanese proprietaria dell’appartamento. Per lei l’accusa è di favoreggiamento della prostituzione.

FERMO – Non si sfugge alla sezione Anticrimine della Polizia di Stato del Commissariato di Fermo. Questa mattina è stata arrestata una 46enne a Lido Tre Archi. Deve rispondere di rapina aggravata dall’uso delle armi. La donna, di origini piemontesi ma da oltre un decennio residente in zona, il 22 febbraio dopo aver concordato una prestazione sessuale con un uomo, non soddisfatta dei trenta euro incassati, lo minacciava con un grosso coltello da cucina per farsi consegnare il portafoglio.

Da lì la fuga che ha spinto il cliente a scendere dal terrazzo. Ma è scivolato, facendo un volo di sei metri. A terra, in gravi condizioni, è stato soccorso e trasportato in eliambulanza al “Torrette”, dove è tutt’oggi ricoverato. La donna ora è stata arrestata e trasferita al carcere di Pesaro. Oltre all’arresto della donna, è scattata anche la denuncia di una 46enne albanese proprietaria dell’appartamento. Per lei l’accusa è di favoreggiamento della prostituzione.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.