07202018Ven
Last updateVen, 20 Lug 2018 7am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

La morte che diventa vita: gli organi del piccolo Filippo salvano quattro bambini

trapianti

Il grazie dei vertici del Salesi: “I trapianti verranno effettuati a Roma, Bergamo, Milano Policlinico e Centro trapianti di Bari".

FERMO – Trasformare il dolore in speranza per qualche altro piccolo. È il massimo gesto d’amore che una famiglia può fare davanti alla morte di un figlio. È questo che è successo al Salesi di Ancona dove i genitori di Filippo, il bimbo di 22 mesi caduto nella piscina della casa di famiglia e morto dopo aver lottato per giorni, hanno deciso di donare gli organi del bambino.

“La generosità dei genitori del piccolo Filippo ha reso possibile salvare quattro vite altrimenti condannate” spiegano i vertici del Salesi. L’intervento di prelievo multiorgano è stato effettuato dai chirurgi interni insieme alle equipe di Cardiochirurgia di Bergamo e dell’ospedale Bambin Gesù di Roma, coordinate dal Centro Regionale Trapianti Marche, da Nord Italia Transplant program (NIT) e dal Centro Nazionale Trapianti operativo. “I trapianti verranno effettuati a Roma, Bergamo, Milano Policlinico e Centro trapianti di Bari. Di fronte a questo, il nostro ringraziamento e un abbraccio commosso va a questa famiglia tanto provata dal dolore che è stata capace di un gesto di altruismo meraviglioso”.

redazione@laprovinciadifermo.com 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.