11212017Mar
Last updateMar, 21 Nov 2017 7am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Turismo senza confini: Marca Fermana spazia tra sud e nord Europa

marcafriburgo
marcafermana

“Ci ha contattato l’associazione Vivae Freiburg, che è guidata da Caty Nataloni. Lei è di Grottazzolina e quando ha proposto al console il nostro coinvolgimento non c’è stato dubbio. Ecco che siamo partiti carichi di aspettative” spiega Stefano Pompozzi, presidente di MarcaFermana.

PORTO SAN GIORGIO – A Friburgo celebrano l’Italia. E per farlo hanno scelto le Marche e in particolare il Fermano. Un fine settimana tra esposizione di materiale promozionale e fiere di prodotti tipici. Questo è il viaggio di Marca Fermana l’associazione che riunisce privati e comuni della Provincia. 

Capofila del progetto è il comune di Grottazzolina, tanti i partner, a cominciare dall'Unpli guidata da mario Borroni. “Ci ha contattato l’associazione Vivae Freiburg, che è guidata da Caty Nataloni. Lei è di Grottazzolina e quando ha proposto al console il nostro coinvolgimento non c’è stato dubbio. Ecco che siamo partiti carichi di aspettative” spiega Stefano Pompozzi, presidente di MarcaFermana.

A Friburgo è in corso la settimana della lingua e della cultura italiana nel mondo. Un’iniziativa nata nel 2011 grazie alla collaborazione del Mef e dell’Accademia della crusca. Caty Nataloni ha contattato Mariano Ambrogi, consigliere provinciale ed ex sindaco di Grottazzolina, e gli ha chiesto di rappresentare l’Italia. “Da oggi a domenica tre giorni dedicate alle Marche al Fermano. Presentazione turistica e promozionale e parte fieristica a cui partecipano le aziende”.

Che partecipano attivamente alla tre giorni, pagandosi parte delle spese” come ricorda Giancarlo Fermani, consigliere della Camera di Commercio di Fermo L’obiettivo è capire se questo è un progetto vincente. Se andrà ben come crediamo, il sostegno dell’Ente camerale sarà garantito per proseguire al meglio i contatti tra i due mondi imprenditoriali”.  È la nuova filosofia di Graziano Di Battista: non più contributi a pioggia, ma attenta valutazione dei vantaggi che una iniziativa può portare alle aziende che rappresenta.

“Il Comune di Grottazzolina si è rivolto a Marcafermana e al gruppo Ortensia. Insieme si è preparato un pacchetto di attrattive culturali e di aziende. Per tre giorni, nel fine settimana chiave, siamo protagonisti”. Tutto si è aperto con il convegno di oggi dedicato al territorio Fermano, mentre domani e domenica spazio alle degustazioni, dopo un aperitivo made in Fermano e alla vendita dei prodotti di Puzielli, Bacalini, Agostini, Marilungo, Ortenzi e un luogo da conoscere come l’agriturismo Vecchio Gelso. 

A novembre ci sarà un altro evento in Germania," approfondiremo i rapporti per capire se va supportato questo genere di iniziative". Vini, salumi, pasta e olio saranno protagonisti. “Dalla Germania ci sposteremo poi a Paestum, dopo aver presentato il territorio a Stoccolma e Copenaghen” conclude Stefano Pompozzi che si appresta a lanciare una innovativa App che farà del territorio coperto dall’associazione uno dei più tecnologicamente avanzati nel campo. 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.