09212018Ven
Last updateVen, 21 Set 2018 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Turismo senza confini: Marca Fermana spazia tra sud e nord Europa

marcafriburgo
marcafermana

“Ci ha contattato l’associazione Vivae Freiburg, che è guidata da Caty Nataloni. Lei è di Grottazzolina e quando ha proposto al console il nostro coinvolgimento non c’è stato dubbio. Ecco che siamo partiti carichi di aspettative” spiega Stefano Pompozzi, presidente di MarcaFermana.

PORTO SAN GIORGIO – A Friburgo celebrano l’Italia. E per farlo hanno scelto le Marche e in particolare il Fermano. Un fine settimana tra esposizione di materiale promozionale e fiere di prodotti tipici. Questo è il viaggio di Marca Fermana l’associazione che riunisce privati e comuni della Provincia. 

Capofila del progetto è il comune di Grottazzolina, tanti i partner, a cominciare dall'Unpli guidata da mario Borroni. “Ci ha contattato l’associazione Vivae Freiburg, che è guidata da Caty Nataloni. Lei è di Grottazzolina e quando ha proposto al console il nostro coinvolgimento non c’è stato dubbio. Ecco che siamo partiti carichi di aspettative” spiega Stefano Pompozzi, presidente di MarcaFermana.

A Friburgo è in corso la settimana della lingua e della cultura italiana nel mondo. Un’iniziativa nata nel 2011 grazie alla collaborazione del Mef e dell’Accademia della crusca. Caty Nataloni ha contattato Mariano Ambrogi, consigliere provinciale ed ex sindaco di Grottazzolina, e gli ha chiesto di rappresentare l’Italia. “Da oggi a domenica tre giorni dedicate alle Marche al Fermano. Presentazione turistica e promozionale e parte fieristica a cui partecipano le aziende”.

Che partecipano attivamente alla tre giorni, pagandosi parte delle spese” come ricorda Giancarlo Fermani, consigliere della Camera di Commercio di Fermo L’obiettivo è capire se questo è un progetto vincente. Se andrà ben come crediamo, il sostegno dell’Ente camerale sarà garantito per proseguire al meglio i contatti tra i due mondi imprenditoriali”.  È la nuova filosofia di Graziano Di Battista: non più contributi a pioggia, ma attenta valutazione dei vantaggi che una iniziativa può portare alle aziende che rappresenta.

“Il Comune di Grottazzolina si è rivolto a Marcafermana e al gruppo Ortensia. Insieme si è preparato un pacchetto di attrattive culturali e di aziende. Per tre giorni, nel fine settimana chiave, siamo protagonisti”. Tutto si è aperto con il convegno di oggi dedicato al territorio Fermano, mentre domani e domenica spazio alle degustazioni, dopo un aperitivo made in Fermano e alla vendita dei prodotti di Puzielli, Bacalini, Agostini, Marilungo, Ortenzi e un luogo da conoscere come l’agriturismo Vecchio Gelso. 

A novembre ci sarà un altro evento in Germania," approfondiremo i rapporti per capire se va supportato questo genere di iniziative". Vini, salumi, pasta e olio saranno protagonisti. “Dalla Germania ci sposteremo poi a Paestum, dopo aver presentato il territorio a Stoccolma e Copenaghen” conclude Stefano Pompozzi che si appresta a lanciare una innovativa App che farà del territorio coperto dall’associazione uno dei più tecnologicamente avanzati nel campo. 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.