09262017Mar
Last updateMar, 26 Set 2017 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Il camion della Polizia stile CSI arriva a Fermo. La Scientifica: "Simuleremo scene del crimine"

poliziascientificacamion

Il moving lab potrà supportare anche l'attività di polizia giudiziaria in occasione di posti di controllo o altri servizi di ordine pubblico. Solitamente, gli uomini della Scientifica sono dotati di kit per svolgere alcuni accertamenti e di un mezzo attrezzato, senza però avere la possibilità di esperire tutte le operazioni sul posto.

FERMO – Il Commissario Sciamanna lo voleva portare a Fermo e c’è riuscito. Il 31 agosto arriva il 'Moving Lab', furgone-laboratorio itinerante attrezzato per compiere sul posto praticamente tutte le attività di polizia scientifica: dal controllo dei documenti nella banca dati al fotosegnalamento con linea wi-fi dedicata, dall'analisi di stupefacenti al rilevamento delle impronte, dal campionamento del dna e alla preparazione di identikit.

Sono due i laboratori mobili realizzati dal Ministero dell’Interno-Direzione centrale anticrimine della Polizia di Stato e uno fino al 3 settembre girerà per le Marche con una tappa a Pescara. Domani il laboratorio itinerante sarà a Pesaro, il 24 a Pescara, il 29 a San Benedetto del Tronto e il 31 a Fermo, prima di concludere il suo giro ad Ancona il 3 settembre in occasione della Festa del Mare. L'iniziativa è stata presentata ad Ancona dal dott. Olivieri, direttore della Polizia Scientifica Marche-Abruzzo, dal direttore tecnico dei laboratori Claudio Guidotti e dal dirigente delle Volanti Cinzia Nicolini.

Una occasione unica per i cittadini di conoscere le attività di polizia scientifica con possibilità di simulare gli accertamenti sulla scena del crimine. Ma potrà supportare anche l'attività di polizia giudiziaria in occasione di posti di controllo o altri servizi di ordine pubblico. Solitamente, gli uomini della Scientifica sono dotati di kit per svolgere alcuni accertamenti e di un mezzo attrezzato, senza però avere la possibilità di esperire tutte le operazioni sul posto. Il 'Moving Lab', che dopo il tour nelle regioni italiane sarà dislocato presso la Direzione centrale anticrimine a Roma, potrà essere richiesto all'occorrenza anche in occasione di servizi predisposti dai 14 Gabinetti di polizia scientifica italiani. “E questo – ha annunciato Olivieri – avverrà presto nelle Marche, con la speranza che la dotazione di mezzi di supporto di questo tipo possa essere in futuro ampliata per rendere più snella e incisiva l'attività dei poliziotti”.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.